Forlì Jazz Festival II edizione

0

Al via la seconda edizione del Forlì Jazz Festival, dedicato a Chet Baker, nel 31° anniversario della scomparsa, che si svolgerà dal 12 al 23 maggio in diverse location della città, in prevalenza del centro storico. Il Festival, indirizzato esclusivamente a dare spazio ai gruppi locali, alle band emergenti di Forlì, salvo alcune importanti eccezioni, con l’obbligo di eseguire almeno tre brani del repertorio di Baker, organizzato dall’Ass. Cult. Marco Polo, da un progetto di Naima Foundation, per la seconda volta nella storia di questa città coinvolge tutti i musicisti jazz di Forlì, i gestori dei locali, dei club che fanno musica da tempo, ma anche locali che non si erano mai impegnati nella musica live. Tutto a ingresso libero.

Insomma è una vera propria piccola rivoluzione per la città romagnola. Il progetto, da un’idea di Michele Minisci, già fondatore del rinomato Naima club, nel lontano 1982, è un “doveroso” omaggio al più grande trombettista jazz di tutti i tempi, anche per ricordare il concerto che Chet tenne al Naima club, nella sede del vecchio Ciaika, il 1° marzo del 1984, dopo il quale il club forlivese entrò di diritto nella top ten dei jazz club più importanti d’Italia. Ed è iniziata da lì una storia che è durata 30 anni… fino al 2013. Tra le cose particolari da segnalare, alcune performances di jazz che si dell’Istituto Masini, solo per gli allievi, e il coinvolgimento di 5 giovanissime cantanti iscritte alle varie scuole di canto cittadine, nella sezione jazz.

Il programma:
Domenica 12 maggio Ferri & Menta Sara Ghtami Duo (S.Ghtami, voce, Mirco Picchi, pianoforte) via G. Regnoli. Dalle ore 19,30.
Lunedì 13 maggio Petit Arquebuse Anna Ghetti Trio (A.Ghetti, voce- Simone Ravaioli, chitarra, Maurizio Celli, sax) corso Garibaldi. Dalle ore 21,30.
Martedì 14 maggio Abbey Pub Feeling of Jazz Trio (Luca Scarpellini, pianoforte, Paolo Orlandi, batteria, Laurina Ravaioli, voce) piazzetta della Misura. Dalle ore 21,30.
Mercoledì 15 maggio Verde Paglia Bistro’ NAlìs Duo (Annalisa Brunelli, voce, Nahuel Schiumarini, chitarra) corso Diaz. Dalle ore 21,30.
Giovedì 16 maggio Jump Cafe’ Sebastiano Ragusa Quartet (S. Ragusa, sax, Michele Scucchia, piano, Daniele Tizzano, batteria, Enrico Moretti, contrabbasso) piazza Morgagni. Dalle ore 21,30.
Venerdì 17 maggio Istituto Masini Sax Quintet corso Garibaldi. Dalle ore 15,00. Solo per gli allievi).
Domenica 19 maggio Basso Investimento Nick Pizzinelli Trio (Nick Pizzinelli, batteria, Sebastiano Ragusa, sax, Enrico Moretti, contrabbasso) via Bufalini. Dalle ore 21,30.
Martedì 21 maggio Caffe’ Pascucci Scucchia Quartet (M. Scucchia, pianoforte, E. Moretti, contrabbasso, Sebastiano Ragusa, sax, Daniele Tizzano, batteria) corso della Repubblica. Dalle ore 21,30.
Mercoledì 22 maggio Bifor Angry Gentleman Trio (Marco Betti, voce e armonica, Ivan Tarroni, chitarra, Paolo Angelini, batteria) piazza Cavour. Dalle ore 21,30.