Lista Civica Forlì Cambia per candidato sindaco Zattini

Ieri nello splendido scenario del cortile interno di Palazzo Maldenti nel pieno centro di Forlì, straordinariamente aperto agli ospiti per l’occasione, i candidati al Consiglio Comunale per la Lista Civica Forlì Cambia Zattini Sindaco“, Daniela Gimelli, Alessandro Bombardini e Caterina Rondelli, hanno organizzato un incontro sul tema: “Forlì Cambia. Conoscere la storia e l’arte della città per imparare ad amarla e rispettarla”.
Nonostante il pomeriggio piovoso, hanno partecipato all’incontro tantissimi amici e cittadini curiosi di conoscere un angolo particolarmente bello e suggestivo della nostra città.
Dopo l’intervento iniziale del tenore Maurizio Tassani, candidato al consiglio comunale per la lista “Forlì Cambia”, che ha cantato il brano “Rinasci Forlì” da lui composto appositamente per le elezioni amministrative 2019, hanno preso la parola i candidati per il Consiglio comunale della lista civica “Forlì cambia. Zattini sindaco”: Daniela Gimelli, Alessandro Bombardini e Caterina Rondelli.

È quindi intervenuto il candidato Sindaco Gian Luca Zattini. L’incontro è stato condotto da Marco Viroli, giornalista, scrittore e storico saggista.
Gian Luca Zattini e tutta la nostra bella squadra di “Forlì Cambia” rappresentano per la città un vero cambio di passo. Sabato pomeriggio, nonostante la pioggia, eravamo in tanti. Vorrei che fosse rimasto in tutti i partecipanti il senso profondo di ciò che mi appassiona e che mi ha convinto a intraprendere questa avventura: l’amore per la mia città che vorrei vedere rinascere. Per questo ho deciso nel mio piccolo di far conoscere uno dei tanti angoli nascosti della nostra bella Forlì. Abbiamo un centro storico straordinario; la sua tutela e la sua valorizzazione dovranno essere un obiettivo strategico della prossima amministrazione, per preservare la memoria storica della nostra comunità e promuovere lo sviluppo in tanti settori, culturale, economico, sociale, turistico. È giunto il momento di risvegliare la “bella addormentata “Forlì. Tuttavia, come dice Gian Luca Zattini, sarà necessario tanto impegno e garantire competenza, ascolto, onestà, trasparenza, determinazione”. Solo così, tutti insieme, potremo tornare ad avere la città che amiamo” ha spiegato Daniela Gimelli.