Elezioni. Il M5S a Villa Rotta. Il PD invita Calenda

0
Letture: 158

In mezzo alla gente, tra i problemi dei cittadini. È questo “Movimento in Ascolto”, l’assemblea itinerante del M5S di Forlì all’interno dei quartieri, che da anni da voce a chi abita luoghi troppo spesso dimenticati dai partiti e dalle istituzioni locali. Nuovo appuntamento, venerdì 17 maggio, alle ore 21,00, al Circolo Endas Fratti Dolceamaro in via Brasini 23 a Villa Rotta. Il candidato sindaco Daniele Vergini e il consigliere comunale Simone Benini incontreranno i cittadini dei quartieri Carpinello, Bagnolo, Pieve Acquedotto, Durazzano, Durazzanino. Vergini e Benini illustreranno le proposte contenute del Programma del M5S per le elezioni comunali di maggio e l’opposizione fatta in consiglio comunale negli ultimi 5 anni. Nel corso della serata gli abitanti potranno anche segnalare tutte le criticità presenti nel loro quartiere.



Un nuovo appuntamento in vista delle elezioni del prossimo 26 maggio, con il capolista PD della Circoscrizione Nord Est, Carlo Calenda. Il fondatore di “Siamo Europei” sarà a Forlì, sabato 18 maggio, alle 15,00 nella Sala Santa Caterina in via Romanello 2. Insieme a lui interverranno il deputato Marco Di Maio, il candidato sindaco Giorgio Calderoni e la coordinatrice del comitato forlivese “Siamo Europei”, Ilaria Marianini. 

Aggiornamento del 17 maggio: È stato annullato appuntamento di sabato con Calenda a Forlì. Carlo Calenda sabato non potrà essere a Forlì: il capolista del PD nella circoscrizione Nord Est ha deciso di accettare la ‘sfida’ del leader della Lega Nord Matteo Salvini, che ha diffuso sui social la foto di Calenda con la scritta: “Lui non ci sarà”, riferito al comizio di sabato alle 15 a Milano. Per questo motivo il fondatore di ‘Siamo Europei’ ha deciso di presenziare al comizio di Salvini a Milano, concomitante con l’appuntamento in programma a Forlì e altri comuni romagnoli.