Museo Archeologico Tobia Aldini Forlimpopoli foto di Renzo Zilio

Ultimo appuntamento delle Conversazioni al MAF di Forlimpopoli per questa Primavera 2019; la rassegna si conclude venerdì 24 maggio alle ore 20,30 con la conferenza dal titolo “Dieta, clima e infezioni nel passato: che eredità nel presente degli Italiani“?
Interverrà Donata Luiselli, antropologa al Dipartimento di Beni Culturali dell’Università degli Studi di Bologna-Alma Mater, Campus di Ravenna. La professoressa Luiselli è responsabile del laboratorio del DNA antico e di Antropologia molecolare del Dipartimento di Beni Culturali dell’Università degli Studi di Bologna, Campus di Ravenna; da anni collabora con diverse Università e centri di ricerca nazionali ed internazionali ed è impegnata in progetti di ricerca nell’ambito dell’antropologia molecolare, della genomica delle popolazioni umane e del DNA antico. In particolare, gli interessi sono rivolti allo studio genomico della biodiversità umana attuale, all’archeo-genetica, allo studio di minoranze linguistiche, all’analisi genetica ed epigenetica di popolazioni e all’analisi di geni sottoposti a pressioni selettive. Collabora abitualmente con colleghi di altre discipline (dalla medicina alla genetica forense, alla linguistica, all’archeologia e all’antropologia culturale), affermando l’importanza dell’approccio evolutivo umano nei diversi settori di indagine e privilegiando l’approccio multidisciplinare nella ricerca.

La mostra Unicibo. Storia di cibo dal Neolitico al Paleolitico proveniente dalle Collezioni di Antropologia dell’Università degli Studi di Bologna e gentilmente concessa in prestito dal Sistema Museale dell’Ateneo bolognese, si è conclusa domenica 19 maggio con un bilancio di visitatori oltremodo positivo. La mostra, oltreché segnare l’avvio della collaborazione fra il MAF e l’Università degli Studi di Bologna, ha offerto lo spunto per la progettazione di tutta una serie di iniziative: visite guidate tematiche, laboratori per le scuole e le famiglie; non ultimo, il ciclo di conferenze di questa Primavera 2019, interamente dedicato al tema del cibo e dell’alimentazione nel mondo antico, offrendo al pubblico delle “Conversazioni” molteplici punti di vista e nuovi, interessanti spunti di riflessione.
Il ciclo di conferenze si avvale della collaborazione con Casa Artusi e Gruppo Ausl Romagna Cultura. L’ingresso alle conferenze è gratuito.