Fabbrica delle Candele

Sono aperte le iscrizioni ai laboratori creativi gratuiti per i partecipanti di “FabbricaLab 2019”, che anche quest’anno animeranno la Fabbrica delle Candele di piazzetta Corbizzi a Forlì, proposte rivolte ai ragazzi del territorio. I laboratori sono promossi dall’assessorato alla cultura ed alle politiche giovanili del Comune di Forlì e dal servizio cultura e turismo – unità politiche giovanili ed inseriti nel progetto d’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese con il sostegno della Regione Emilia Romagna assessorato alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità (L.R. 14_08).

Fra i quattro corsi proposti, che verranno attivati a partire dal mese di giugno, fa la sua presenza l’innovativo Laboratorio di “VideoFumetto”, realizzato dalla Fumettoteca Alessandro Callegati “Calle”, dedicato a tutti gli interessati del mondo fumettistico. L’immancabile presenza di grandi ed affermati autori, che ogni anno aumentano di numero, infatti in questo laboratorio targato 2019 si contano ben sette professionisti di fama nazionale e mondiale che, sommati alla competenza e professionalità dello staff Fumettoteca, permetteranno a tutti i partecipanti di esplorare lo sconosciuto territorio della letteratura disegnata, a partire dalle lezione improntate sulla conoscenza e la realizzazione di una storia a fumetti come lavoro di gruppo e socializzazione.

Di seguito, la stessa storia sarà adattata perché possa mutare in un innovativo ed interessante VideoFumetto. Al termine del laboratorio il prodotto fumettistico sarà pubblicato online, come i precedenti lavori, e il VideoFumetto finale proiettato pubblicamente ed inserito negli spazi video online appositi. Scadenza presentazione domande 30 maggio, fumetti in omaggio agli iscritti.

L’originale, ed unico, laboratorio di “VideoFumetto” è proposto per esplorare due distinti aspetti: quello della letteratura disegnata, il fumetto, e quello del video che, sommati, porteranno alla realizzazione di un prodotto unico. Docenti degli incontri autori ed esperti del settore fumettistico di grande fama, nazionale ed internazionale, porranno le proprie competenze ed esperienze a servizio delle nuove generazioni per stimolare interessi e passioni, collegando l’arte e la cultura alla formazione ed allo sviluppo di nuovi skills. Quindi grandi fumettisti che hanno lavorato per la DC con Batman, per la Bonelli con Tex, Zagor, Dylan Dog, Nathan Never, per l’Astorina con Diabolik e, ancora, autori di Lupin III, di graphic novel, tutti disponibili ad approfondire i vari segreti legati al mestiere della Nona Arte.

I partecipanti dai 18 ai 30 anni saranno ammessi, con un numero massimo, in base all’ordine di arrivo delle domande; disponibilità di apertura, per coloro che non rientrano nel target d’età, come il pubblico uditore. Il Laboratorio di “VideoFumetto” si svolgerà dal 4 giugno al 12 luglio, tutti i martedì e i venerdì sera dalle ore 20,30 alle ore 22,30 nella Sala Arancio della Fabbrica delle Candele e la scadenza per la presentazione delle domande è per il 30 maggio.

Un laboratorio di VideoFumetto unico a livello nazionale – afferma Gianluca Umiliacchiun’alternativa con validi ed insoliti ingredienti in grado di stimolare alla partecipazione. Quest’anno vi è anche la ricorrenza dei 30 anni di carriera, e che carriera, del grande autore di fama internazionale Davide Fabbri, e Forlì può vantare anche la presenza di altri affermati e noti professionisti come Onofrio Catacchio, Marco Verni, Guglielmo Signora, ed inoltre autori da fuori provincia come Davide Reviati e Domenico Neziti, tutti docenti del corso, vere eccellenze che per la Nona Arte ci rappresentano ovunque, in Italia e nel mondo!“.

Alcuni dati per presentare al meglio la Fumettoteca Alessandro Callegati “Calle”, tutti rintracciabili sul sito online. Numeri chiari e ben concreti: come le 12.220 donazioni ricevute, con tanto di lista nominativa, i 1498 eventi generali, rivolti al mondo fumettistico e, a riscontro di tutto quanto riportato, si possono contare ben 44.915 Presenze, con partecipazioni e pubblico! Il fumetto è un mezzo di comunicazione, semplice perché non richiede collegamenti elettrici, schermi luminosi o apparati audio ma, anche, un linguaggio aperto e fruibile per tanti ambiti. Molti validi autori trasformano, con parole e immagini, storie letterarie capaci comunque di conservarne forza, spirito e qualità delle grandi opere della letteratura mondiale. Grazie al supporto del Centro Nazionale Studi Fanzine – Fanzinoteca d’Italia 0.2, la “Biblioteca dei fumetti” si è inserita nel mondo giovanile, locale e no, con azioni attivate per il coinvolgimento concreto dei giovani alla vita civica e sociale, anche grazie al fumetto. La Fumettoteca è disponibile per tutti gli interessati previo accordo. Per conoscere dettagliatamente le iniziative e chiedere informazioni fumettoteca@fanzineitaliane.it – www.fanzineitaliane.it/fumettoteca – 339 3085390.