Forlì-Nuoto

Si è conclusa lo scorso week-end allo stadio del nuoto di Riccione l’edizione 2019 dei campionati italiani Assoluti Primaverili di nuoto con ottime prestazioni per i tre atleti del Forlì Nuoto. Infatti su sei gare a cui erano iscritti hanno conquistato ben tre finali A e 3 Finali B, fra tutti Beatrice Siboni ad un centesimo dal podio e a 2 centesimi dal tempo limite per le Universiadi.

Andando con ordine la prima giornata inizia con Fabio Lombini, che dopo un anno di convalescenza dalla mononucleosi, ritorna a stampare tempi e piazzamenti importanti. Per lui seconda pos. in Finale B nei 400 Stile Libero con 3’53″46 (personale stagionale). Poi scende in acqua Lisa Angiolini che ci dimostra il suo valore con la Finale A dei 100 rana conclusa al 8° posto con il personale stagionale in 1’09”91.

La seconda giornata è per Beatrice Siboni che, anche lei a distanza di 2 anni dalla sua prima finale A, ritorna a farci emozionare lottando per una medaglia, dimostrando di aver superato i malanni fisici che alla fine della scorsa stagione l’hanno tenuta lontano dalle competizioni. Ora ritorna insieme al suo miglior tempo, nuotando i 50 dorso in 28″92, 4° pos. ad un solo centesimo di secondo dal bronzo e due centesimi dal tempo per l’Universiade.

In questa giornata non dimentichiamo Lisa Angiolini che conquista anche lei la finale A nei 200 rana classificandosi al pomeriggio alla 6° posizione con 2’32”88.
Venerdì, penultimo giorno è ancora il turno di Fabio Lombini che ritorna a disputare anche i 200 stile libero guadagnandosi al mattino la finale B con la 14°pos. in 1’50”90 e al pomeriggio migliorandosi decisamente con 1’49″55 agguanta la 2°pos. Questione di numeri, ma in realtà quello che conta è il fatto di ritrovare il feeling con la velocità, la precisione nei passaggi di gara e fare il protagonista in mezzo ai protagonisti che erano in cerca di una convocazione in nazionale.

Sabato, ultimo giorno di questi campionati, Lisa Angiolini nuota i 50 rana conquistando la Finale B ed il pomeriggio, con il personale stagionale 32”33, si stabilisce in 2°pos.
Per la squadra allenata dei fratelli Resch, ora un meritato e lungo riposo prima del collegiale di due settimane che li vedrà allenarsi a Lanzarote (ESP), fra fine maggio e inizio giugno.

CONDIVIDI
Articolo precedenteA spasso con "Caterina"
Articolo successivoDonazione dell'opera "Crocefissione"
Lo Staff comprende tutti i membri di 4live. Attivo fin dalla nascita di 4live (01.07.2011) ha lo scopo di comunicare tutte le informazioni e novità relative al nostro progetto.