Prima di immergerti nel mondo del trading online, ci sono alcune cose che dovresti sapere per iniziare con il piede giusto. Il trading online potrebbe essere percepito da alcuni come un modo facile e veloce per fare soldi, dal momento che ha barriere di ingresso piuttosto basse (tutto ciò che serve è una connessione internet). Tuttavia, i veterani del campo ti diranno che è un mestiere difficile, che comporta un sacco di rischi e richiede un sacco di know-how. Se vuoi diventare un trader di successo, devi avere gli strumenti e l’esperienza giusti per prendere decisioni sagge. Pertanto, dovresti familiarizzare con il campo del trading online prima di immergerti in esso. Eccoti 3 suggerimenti di base per partire al meglio nel mercato del trading online.

Sapere è potere, sempre

Rimanere informato è la chiave per prendere buone decisioni. Tenere sempre sott’occhio i mercati seguendo i prezzi delle attività, annunci importanti e la lettura di notizie finanziarie potrebbe essere utile per prendere delle decisioni di investimento. A seconda del tipo di attività in cui investi, ci sono vari calendari online che possono darti informazioni solide e affidabili sugli eventi imminenti rilevanti per ciascun mercato: non farteli sfuggire. Ad esempio, quando una banca centrale di una grande economia (come la Federal Reserve negli Stati Uniti) annuncia un cambiamento nei tassi di interesse, di solito influenza la valuta di quel Paese e altri. Potresti ricevere ancora più informazioni iscrivendoti alle newsletter pertinenti, alcune delle quali sono distribuite quotidianamente.

Diversifica il tuo portfolio

Contrariamente all’investimento “classico”, che di solito è a lungo termine con basso rischio e basso rendimento, il trading online usualmente ha a che fare con periodi di tempo più brevi. Alcuni commercianti aprono e chiudono affari in pochi minuti, eliminando minuscole quantità da ogni transazione, ma lavorando in volumi elevati per raggiungere somme importanti. Tuttavia, i trader online lasciano spesso le trattative per un intero giorno di negoziazione, nella speranza che il bene in cui investono abbia un prezzo di chiusura più alto del suo prezzo di partenza (o il contrario se aprono da una posizione corta). È importante ricordare che alcune attività si influenzano l’una con l’altra, quindi è meglio diversificare tra diverse classi di attività (come azioni, materie prime, indici ecc.), magari sfruttando le funzionalità delle piattaforme online: un esempio è la Piattaforma metatrader 4. Questa logica potrebbe salvaguardarti dalle perdite su tutta la linea se, ad esempio, un asset o una classe di attività ha una singola giornata di gravi perdite.

Comincia con valute virtuali

La maggior parte delle piattaforme di trading ti consente di aprire un conto di denaro virtuale. Se ti stai avvicinando al mondo del trading online, potrebbe essere una buona idea esercitarti con questo, capire l’andamento dei vari mercati e determinare il tuo stile di trading e il livello di coinvolgimento con cui ti trovi a tuo agio. Dal momento che esistono vari approcci per il trading online e migliaia di risorse tra cui scegliere, è meglio affinare le tue abilità senza rischiare denaro reale.