Predappio

Predappio in primo pianto per il fine settimana da venerdì 26 a domenica 28 aprile, in occasione del grande raduno organizzato dal GAL L’Altra Romagna in collaborazione con la rivista “PleinAir”. Un ampio programma di eventi e proposte che vede protagonista anche Predappio e dintorni, assieme alle altre mete lungo le Vallate del Montone e del Bidente.
Le offerte messe a punto dal Comune di Predappio per i camperisti iscritti al Pleinairclub, attesi per il Raduno, vedono in primo piano il Museo Urbano dell’architettura razionalista, con una visita il centro urbano ed ai monumenti della Città di Fondazione Predappio Nuova, seguendo la pianta in distribuzione presso l’ufficio turistico.

Con la bici si può anche raggiungere la Pieve di San Cassiano in Pennino mentre Palazzo Varano, sede del municipio, sarà aperto al pubblico sabato 27 e domenica 28 dalle ore 10,00 alle 13,00. Anche Rocca delle Caminate sarà visitabile sabato 27 e domenica 28 aprile, dalle ore 10,00 alle 19,00 (ingresso 5 euro).
Alla Casa natale Mussolini è possibile invece visitare la mostra dal titolo “La scuola elementare e il fascismo”, aperta venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle ore 14,00 alle 18,00. Domenica 28, in piazza Garibaldi è anche di scena “Il Baule della nonna”, mostra scambio di oggettistica e antiquariato, con banchi esposti dalle ore 10,00 alle 18,00.
Per visitare Predappio, i camperisti potranno sostare nella comoda area camper attrezzata di piazzale Isonzo, ex Foro Boario. A Predappio Alta, invece, ci si può fermare nel parcheggio situato in prossimità dell’ultimo tornante, prima dell’ingresso del borgo.