Basket-Rieti-Forli-Gara1

Neanche il tempo di smaltire la delusione per il finale di gara1 che l’Unieuro Forlì è pronta a tornare in campo, sempre al PalaSojourner, per gara2 del primo turno playoff. Martedì 30 aprile alle ore 21,00 (arbitrano Di Toro, Chersicla e Centonza) i biancorossi proveranno ad impattare una serie che nel primo confronto è sembrata al netto del fattore campo estremamente equilibrata e appesa ai dettagli. L’ultima tripla di Antino Jackson – 1/7 dalla distanza fino a quel momento – ha condannato Giachetti e compagni, che nonostante la doppia assenza di Oxilia e Johnson avevano tenuto bene il campo arrivando e un centimetro dal colpaccio esterno. Ci riproveranno domani sera, con la consapevolezza che espugnare il parquet di Rieti è tutt’altro che impossibile.

In sala stampa a fine partita coach Marcelo Nicola, nonostante il ko nei secondi finali, è apparso ottimista: “Gara1 è stata un bello spettacolo, combattuta, e alla fine è stata decisa dagli episodi. Abbiamo concesso troppi rimbalzi in attacco, ma faccio i complimenti alla mia squadra che ha lottato fino alla fine. Dettagli, episodi singolari e un pizzico di fortuna e l’avremmo portata a casa. Ma è stata solo gara1: per martedì speriamo di recuperare energie e mettere la stessa voglia di lottare e combattere“.

La squadra si è allenata lunedì ed è pronta per tornare martedì sera sul parquet del PalaSojourner con gli stessi effettivi di domenica. Buone notizie intanto da Forlì: l’esito della nuova ecografia a cui si è sottoposto Melvin Johnson è incoraggiante, tanto da autorizzare il giocatore a lavorare sul campo. Lo staff medico e tecnico sono ottimisti riguardo l’utilizzo del giocatore in gara3.

Andrea Ruggieri (assistente allenatore): “Dopo una gara1 in grande equilibrio ci prepariamo ad affrontare una seconda gara sullo stesso piano. Cercheremo di rafforzare le nostre sicurezze, giocando una partita dura e concreta. Forlì avrà sicuramente il grande desiderio di vincere per provare a ribaltare la serie. Confidiamo in un PalaSojourner caldo come nella precedente gara”.

Antino Jackson match winner di gara1: “Dopo una gara1 intensa e ricca di emozioni siamo pronti per la prossima sfida. Forlì è una squadra dal grande talento offensivo e nel primo incontro abbiamo dimostrato di saper fare un ottimo lavoro in difesa. L’obiettivo è quello di affinare al meglio alcuni dettagli, come i rimbalzi, per essere pronti alla sfida di martedì”.

Il secondo turno playoff. Martedì 30 aprile, ore 20,30: De’ Longhi Treviso-2B Control Trapani (Serie: 1-0 Treviso); Bergamo-Pompea Mantova (Serie: 1-0 Bergamo). Martedì 30 aprile, ore 20,45: Tezenis Verona-Novipiù Casale Monferrato (Serie: 1-0 Verona). Martedì 30 aprile, ore 21,00: Zeus Energy Group Rieti-Unieuro Forlì (Serie: 1-0 Rieti), Remer Blu Basket Treviglio-Cimorosi Roseto (Serie: 0-1 Roseto); XL Extralight Montegranaro-Benacquista Assicurazioni Latina (Serie: 1-0 Montegranaro).

Biglietti gara3. Comunque vada domani sera, venerdì alle 20,30 l’Unieuro Arena ospiterà gara3. Esaurita lunedì la fase riservata agli abbonati alla stagione regolare, a partire da martedì mattina tutti i posti rimasti liberi all’Unieuro Arena sono a disposizione dei tifosi biancorossi. I biglietti sono acquistabili nella sede in viale Corridoni 10, online oppure nei due centri Vivaticket: edicola Bartolucci al Ronco e La Caffetteria in via Ravegnana 146/A.

Riccardo Fantini