Falso Modigliani da 15 milioni sequestrato a Forlì, sette gli indagati

0

Sette persone sono state denunciate per associazione a delinquere finalizzata alla truffa per un giro di opere d’arte falsificate. Tra questi anche un imprenditore forlivese di 60 anni (difeso dall’avvocato Giovanni Principato). “Quel Modigliani è un falso” ha dichiarato il forlivese agli inquirenti in riferimento all’opera da 15 milioni acquistata dall’imprenditore 60enne e poi sequestrata.

Il mercante d’arte ha fatto da tramite tra il compratore e l’acquirente del quadro finendo pure lui nei guai, in quanto lui stesso indagato. Sarà ora una perizia finale da parte dei più qualificati critici d’arte italiani a certificarlo. La pista seguita dai pm della Dda di Catania sarebbe quella di un’organizzazione con altissime professionalità e in grado di inquinare il mercato delle opere d’arte anche nei canali ufficiali. I sette intanto devono rispondere dell’ipotesi di reato di associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata.