sala giochi slot free

Nelle ultime ore l’Associazione culturale e di impegno socio-politico AG!RE, per voce del suo massimo esponente, Andrea Ravaldini, ha lanciato un appello ai candidati sindaco in corsa per la Forlì del 2019-2024.

“Chiedo ufficialmente che Forlì diventi una città slot-free. Faccio appello ai candidati sindaco per le Amministrative di maggio, al fine di invitarli a mettere dentro ai propri programmi elettorali, un progetto mirato di agevolazioni come sgravi fiscali a tutti i commercianti che impediranno l’installazione delle slot nei propri esercizi. La ludopatia non è un vizio, ma una riconosciuta malattia dal forte impatto sociale che pesa enormemente sui bilanci del welfare comunale. Spero vivamente che qualche candidato sia pronto a cogliere la nostra allarmante richiesta e faccia di Forlì uno dei Comuni virtuosi sostenendo le disposizioni della Legge Regionale n. 4 del 2013, modificata con la L. n. 8 del 2018 e relative delibere”.