Marco Di Maio

«La grande mostra “L’Eterno e il Tempo tra Michelangelo e Caravaggio” svoltasi a Forlì nel 2018 ha ricevuto uno dei più prestigiosi premi al mondo: il Global Fine Art Award, consegnato a New York all’infaticabile coordinatore delle mostre, Gianfranco Brunelli. È un riconoscimento che ripaga gli sforzi compiuti in questi anni da Fondazione, Comune e operatori culturali che attorno agli eventi del San Domenico hanno saputo costruire un contesto di iniziative che hanno arricchito e vivacizzato il territorio.

A ciò vanno aggiunte le opportunità di lavoro, di crescita e perfezionamento di nuove professionalità, l’attrazione di pubblico che hanno generato. La strada è tracciata e occorre ribadire la centralità dell’investimento sulle grandi mostre come forma di crescita collettiva della città, del territorio e dei suoi abitanti. Un magnete da potenziare e far crescere sempre più, unendo storia, tradizione e innovazione continua». Lo afferma il deputato forlivese del Pd Marco Di Maio a proposito del riconoscimento conferito a New York a Gianfranco Brunelli per la mostra 2018 svoltasi al San Domenico a Forlì.