Presentazione del libro “Il filosofo che c’è in te”

0

Nell’ambito degli ‘Incontri con l’autore’, a cura del Comune di Rocca San Casciano, sabato 16 marzo, alle ore 18,00 nella sala del consiglio comunale di Rocca, sarà presentato il libro ‘Il filosofo che c’è in te’, fresco di stampa da Feltrinelli, di Simonetta Tassinari. La scrittrice, romagnola d’origine e molisana d’adozione, insegna storia e filosofia nei licei. Dopo l’introduzione del sindaco di Rocca San Casciano, Rosaria Tassinari (le due non sono parenti), che invita i cittadini a partecipare, il giornalista Quinto Cappelli intervisterà l’autrice sui “superpoteri della filosofia nella vita quotidiana”, come mette in evidenza il sottotitolo dell’opera. Simonetta Tassinari è nata a Cattolica, ma fin da bambina ha frequentato Rocca San Casciano, dove viveva la nonna e dove ha ancora parenti e amici.

È autrice di altri libri, fra cui uno sulla storia della Festa del Falò di Rocca e l’ultimo romanzo “La casa di tutte le guerre”, pubblicato da Corbaccio di Milano. Racconta la scrittrice: “Pur essendo nata a Cattolica, sono legata a Rocca San Casciano perché da bambina vi trascorrevo sempre le vacanze estive, quando duravano da giugno a ottobre”. L’ultimo saggio “è una guida pratica per risvegliare il filosofo che sonnecchia in ciascuno di noi e tracciare il nostro personale identikit filosofico”. Aggiunge l’autrice: “La filosofia non è solo una compagna di vita, ma un vero e proprio salva-vita, che rende più felici e sereni chi la coltiva con consapevolezza e costanza”.

Si tratta di un libro non solo teorico, ma che presenta anche giochi filosofici per esercitare il pensiero, teste per individuare a quale scuola di pensiero appartiene il lettore, casi reali di persone che si sono rivolte alla filosofia per risolvere problemi quotidiani. Infine, riporta citazioni, rimandi, commenti, per condurre gli uomini contemporanei, che ormai la filosofia l’hanno abbandonata, alla scoperta dei maestri del pensiero. Un libro sorprendente, che racconta con un linguaggio piacevole e divulgativo, che cosa vuol dire nella vita quotidiana essere filosofi, la parola greca che significa “amici della sapienza”.