Oratorio San Sebastiano Forlì

Si inaugurerà venerdì 8 marzo, alle ore 17,30, all’Oratorio San Sebastiano, in via Pace Bombace a Forlì, la XIII edizione della mostra promossa da Udi Forlì – Archivio Udi Forlì Cesena in collaborazione con l’assessorato alla Cultura e Pari Opportunità del Comune di Forlì, che quest’anno avrà come titolo “Il violino e la lumaca“. L’esposizione, curata da Angelamaria Golfarelli in collaborazione con Centro Donna e Forum delle Donne e con il contributo di Coop Alleanza 3.0, esporrà le opere di Marilena Benini e Lea Contestabile, tutte interamente dedicate al mondo della fiaba.

La fiaba nella sua accezione tradizionale è una forma di narrazione che trae le sue origini dalla tradizione popolare. Erano per lo più le donne, mentre svolgevano alcuni lavori come la tessitura, a raccontarle ed è anche per questo che la maggior parte dei narratori era donna. Le fiabe erano espressamente dedicate ai bambini ma in verità erano un piacevole momento condiviso che, “davanti al fuoco”, era gradito anche agli adulti.

In questa mostra è il femminile delle fiabe ad essere espresso e rivelato evidenziando quanto esso sia la più alta espressione dei processi interiori individuali e collettivi che, trascinati dalla semplicità narrativa, si avvicinano alla vita reale attraverso il risveglio degli archetipi. La donna è il soggetto che rappresenta e amplifica la ricettività e si relaziona intimamente con i sentimenti che sono la parte dell’essere umano più fantasiosa, empatica e sognatrice ma anche quella che, magicamente, si rinnova nutrendo quel luogo privilegiato di relazione e passaggio dove l’equilibrio si raggiunge attraverso la fruizione di suoni, simboli, segni, gesti ed emozioni vissuti da ognuna in modo personale ed unico.

Interverranno all’inaugurazione Davide Drei sindaco di Forlì, Elisa Giovannetti assessore alla Cultura e Pari Opportunità, Nicoletta Casadei di Coop Alleanza 3.0. La mostra resterà aperta dall’8 al 24 marzo, dal martedì al venerdì dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle 15,30 alle 18,30; sabato e domenica dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,00. Lunedì chiuso. Ingresso libero. Per informazioni 3489508631.