Ballerini Arte Danza University

Sabato 23 alle ore 21,00 e domenica 24 marzo alle ore 16,00 al Teatro Comunale di Dovadola ArteDanza University presenta “La fille mal gardee” (La ragazza mal custodita), balletto in due atti e 4 quadri di Jean Dauberval. Coreografia e regia di Serge Manguette, musica di Peter Ludwig Hertel.

La Fille Mal Gardée, è il balletto più antico ancora in repertorio nelle compagnie di danza in tutto il mondo grazie all’attraente semplicità e all’ingenua familiarità dell’azione. In tutta la sua lunga storia, il balletto è stato rimaneggiato molte volte. Otto cambi di titolo e non meno di cinque differenti partiture musicali, due delle quali adattamenti di vecchie musiche. Oggi ne esistono due versioni: quella russa (alla quale sarà rapprsentata a Dovadola) coreografata da Marius Petipa e Lev Ivanov nel 1885 e rivisitata da Alexander Gorsky nel 1903 su musica di Peter Ludwig Hertel creata per l’allestimento di Paolo Taglioni fatto a Berlino nel 1864 e quella inglese coreografata nel 1960 da Sir Frederick Ashton su musica di Ferdinand Hérold adattata da John Lanchbery.
Biglietteria apertura il giorno dello spettacolo dalle ore 20,00). Intero 15 €, ridotto 10 € (riduzioni per ragazzi under 18, over 65, universitari, residenti Comune di Dovadola, soci Teatro Delle Forchette).