“La Divina Commedia nella traduzione in dialetto romagnolo” e pedalata al MAF

0

Sabato 9 marzo, alle ore 16,00, nella Residenza Zangheri, in via Andrelini 5 a Forlì, per il ciclo “Incontri di primavera”, Vittorio Mezzomonaco, già direttore degli Istituti Culturali di Forlì, terrà una conversazione su: “La Divina Commedia nella traduzione in dialetto romagnolo di Francesco Talanti – Inferno – Canto Terzo – La porta dell’Inferno (Gli ignavi)”. Ingresso libero.

La prima pedalata dell’anno promossa dalla Federazione Italiana Amici della Bicicletta, sezione di Forlì, avrà come meta il MAF, il museo archeologico di Forlimpopoli; una meta vicina ma a molti sconosciuta. Ospitato nelle suggestive sale della Rocca rinascimentale di Forlimpopoli, il Museo custodisce preziose testimonianze della storia e dell’archeologia locali: un vero e proprio ‘viaggio nel tempo’ che conduce il visitatore alla scoperta della città e del suo territorio. Raccoglie, infatti, importanti testimonianze della cultura materiale di epoca pre e protostorica, romana, medioevale e rinascimentale. Oggi il Museo si presenta in una veste completamente rinnovata a conclusione di un impegnativo progetto di riqualificazione e riallestimento dell’intero percorso espositivo. Oggetto dell’escursione saranno la visita guidata alla mostra “UniCibo” ed alla Rocca di Forlimpopoli sede del museo. Ritrovo ore 9,00 a Forlì in piazza Saffi lato Eataly. Corso 4 € soci Fiab e 6 € non soci. Visita guidata a numero chiuso.
Prenotazione obbligatoria entro giovedì 7 marzo a fiabforli@gmail.com, o tramite sms/what’s up al 3356851968 indicando nome cognome e numero dei partecipanti.