Generazioni-in-Comune

Sabato 9 marzo, alle ore 10,30, si svolgerà la manifestazione di apertura della sede del comitato elettorale della lista civicaGenerazioni in Comune” che si appresta a partecipare, con Gianni Flamigni candidato a sindaco, alle prossime elezioni amministrative. Il locale è a Predappio, in viale Matteotti 6, vicino a piazza Sant’Antonio e diventerà la base operative e di confronto per tutti coloro che condividono il progetto.

Il nostro è un impegno di squadra e di persone che amano il proprio territorio – ha sottolineato Flamignipersone che si mettono a disposizione della collettività con ciò che sanno fare, con le idee e con il massimo della volontà”.

Con l’apertura della sede, mettendo a frutto quanto elaborato in diversi mesi di lavoro da parte di gruppi che hanno coinvolto oltre un centinaio di cittadini, inizieranno gli incontri per definire il programma partendo da alcuni punti che spaziano dal lavoro alla scuola, dalla tutela dell’ambiente alle politiche sociali e in favore dei giovani, dal turismo e alla cultura. “Un ruolo centrale – prosegue il candidato sindaco di “Generazioni in Comune” – è assegnato all’ascolto e alla partecipazione come metodo da seguire sempre durante tutti gli anni di governo del territorio. In questo contesto dedichiamo grande attenzione al ruolo dell’associazionismo, sia per il valore della collaborazione e della solidarietà, ma anche quale strumento per far crescere e migliorare il paese. Fra le primissime decisioni che adotteremo ci sarà infatti una azione straordinaria di manutenzione del verde pubblico e della qualità ambientale che attueremo attraverso interventi durante il periodo estivo, sia chiedendo una migliore organizzazione ed efficienza dei servizi pubblici, sia attraverso i Patti di Collaborazione per il territorio, un nuovo strumento che è in fase di sperimentazione e che vede Comune e Associazioni unirsi per specifici progetti a favore dei paesi. Penso, in quest’ultimo caso, soprattutto alla gestione di aree verdi, spazi pubblici e percorsi naturalistici fra fiume e colline dove la collaborazione è capace di far sbocciare le soluzioni migliori”.

In attesa che vengano comunicati i nomi dei candidati in consiglio – la lista verrà presentata nelle prossime settimane – è stato anticipato che Gianni Flamigni sarà affiancato da una donna nella carica di vicesindaco e da un Pro-sindaco, figura istituita nell’amministrazione comunale da alcuni anni, in rappresentanza del centro di Fiumana. Alla conferenza di presentazione hanno la parola i coordinatori del Comitato Grazia Farneti e Simone D’Autilia, e Carlo Spagnoli, Presidente dell’Associazione “Generazioni in Comune”. Il programma, i documenti, il calendario degli incontri e le iniziative sono consultabili sul sito www.generazionincomune.it e sui profili Facebook (generazionincomune) e Instagram (generazionincomune.it).