Massimiliano Pompignoli Lega Nord

È stato nominato nel pomeriggio, nel corso della Commissione Ambiente e Territorio, il relatore di minoranza del Piano regionale dei trasporti – PRIT 2025, lo strumento di pianificazione delle infrastrutture emiliano romagnole, che si appresta a diventare uno dei provvedimenti chiave per il prossimo quinquennio su scala regionale. A tenere le fila del documento, sul fronte dei gruppi di minoranza, sarà il consigliere regionale di Forlì il leghista Massimiliano Pompignoli che nei prossimi mesi incontrerà gran parte degli interlocutori della mobilità regionale per parlare “degli investimenti e delle azioni da realizzare nei prossimi 5 anni sul fronte della mobilità e delle infrastrutture regionali.”

Pompignoli esprime “soddisfazione” per la propria nomina e parla di “un’occasione unica per definire gli interventi e le azioni prioritarie, necessarie per rilanciare il trasporto pubblico locale, i porti, la rete ferroviaria, il sistema aeroportuale e i flussi veicolari della rete stradale e autostradale”.