Piazza Garibaldi Predappio

Il Comune di Predappio vara il mercato contadino, in piazza Garibaldi ogni prima domenica del mese. Utilizzando la formula dei “Km zero”, il mercato promuove la valorizzazione delle produzioni tipiche del territorio, con particolare riguardo a quelle biologiche. L’avvio è previsto in primavera, con 12 postazioni sotto al loggiato riservate agli imprenditori agricoli locali (l’assegnazione dei posteggi avverrà tramite bando) e un’area al centro della piazza destinata alle attività didattiche e dimostrative.

Acquistare prodotti a chilometri zero – afferma il vicesindaco Chiara Venturiè un segnale di attenzione al proprio territorio, alla tutela dell’ambiente e del paesaggio che ci circonda, ma anche un sostegno all’economia e all’occupazione locale. Questa nostra iniziativa ha un forte valore sociale e culturale: i nostri mercati non sono solo il luogo di incontro tra produttori e consumatori, ma anche una preziosa occasione di informazione, formazione, divertimento e didattica. Una filiera così corta – conclude Venturi – è garanzia di freschezza del prodotto, non sottoposto a trasformazioni né a stress da trasporto. Per il consumatore è un modo per assaporare il proprio territorio, confrontandosi direttamente con chi porta al mercato i frutti della terra”.

Favorendo le occasioni d’incontro fra imprenditori agricoli locali e consumatori si persegue, infatti, il duplice obiettivo di una maggiore redditività per le imprese e di trasparenza nei confronti dei consumatori rispetto a provenienza, freschezza e qualità dei prodotti. Un binomio vincente, sul quale s’innestano anche finalità educative legate ai temi ambientali.