Foyer Fabbri ridotto

Lunedì 11 febbraio, alle ore 17,30, al Ridotto del Teatro Diego Fabbri, in via Dell’Aste 10 a Forlì, per la rassegna “Chi è di scena? Incontri sulla stagione di prosa”, promossa dal Centro Diego Fabbri, si svolgerà un incontro dedicato alla commedia “Regalo di Natale” di Pupi Avati. Condurrà l’incontro Martina Marullo. Introdurrà Anna Luisa Santinelli.

“Chi è di scena?” è la fatidica domanda che richiama tutti gli interpreti all’imminenza dello spettacolo. Con una serie di incontri, la rassegna intende mettere il pubblico in contatto diretto con l’evento della scena, ricostruendo testi, personaggi e letture che caratterizzano le opere della stagione di prosa presso il teatro Diego Fabbri di Forlì. Esperti e studiosi forniranno un’agile guida alla lettura dello spettacolo, “arricchendo” il gusto di assistere e di essere spettatori di un evento così universale e sempre nuovo qual è il teatro.

“Regalo di Natale”, originariamente ambientato negli anni ‘80, è stato trasposto nel 2008, anno in cui la crisi economica globale si è abbattuta sull’Europa segnando profondamente la società italiana. In risposta a recessione e precariato, il gioco d’azzardo vive una stagione di fulminante ascesa, e, dalle slot che affollano i bar e al boom del poker texano, si moltiplicano i luoghi e le modalità in cui viene praticato. I soldi facili sono la chimera inseguita anche dai protagonisti della commedia, in un crescendo di tensione che ci rivela mano dopo mano come, al tavolo verde, questi uomini si stiano giocando ben più di una manciata di fiches. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.