Otto scuole al concorso “Un Poster per la Pace” promosso dal Lions Club Forlì Host

0
Letture: 300

Oltre 650 ragazzi appartenenti ad 8 scuole medie di primo grado di Forlì hanno partecipato con i loro lavori al 31° concorso internazionale “Un Poster per la Pace”, promosso dal Lions Club International e organizzato, per il dodicesimo anno consecutivo, dal Lions Club Forlì Host.

Otto studenti, uno per ogni scuola, sono risultati vincitori a livello locale, dopo essere stati selezionati da una giuria composta da artisti, critici d’arte ed esperti di comunicazione. Gli elaborati scelti hanno primeggiato per l’originalità, per il merito artistico e l’attinenza al tema del concorso, che quest’anno era “La solidarietà è importante”.

I ragazzi e le ragazze vincitori saranno premiati nel corso della cerimonia che si terrà sabato 16 febbraio, alle ore 10,00, nel salone comunale. Successivamente i loro poster saranno presentati a livello multiregionale per il successivo prosieguo del concorso.
Gli elaborati di tutti i partecipanti saranno esposti nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 febbraio in Palazzo Albertini per dare la possibilità di essere visionati.

Il presidente del Lions Club Forlì Host, Andrea Mariotti, commentando i risultati del concorso ha dichiarato di essere rimasto particolarmente colpito dalla nutrita partecipazione degli studenti, segno evidente che il tema oggetto del concorso è quanto mai attuale e particolarmente sentito tra i più giovani. “È evidente come questi giovani, con la loro creatività e capacità espressiva – ha proseguito Mariotti – abbiano dimostrato quale ricchezza di sentimenti susciti in loro il tema della solidarietà e sono lieto che il nostro club abbia offerto loro l’opportunità di condividere tali sentimenti con gli altri. Mi auguro che i ragazzi forlivesi vincitori possano superare anche le successive fasi selettive previste dal concorso fino, auspicabilmente, a quella finale che sceglierà il primo classificato a livello internazionale. Il nostro club farà il tifo per loro, ha concluso Mariotti, anche se, qualunque sia l’esito del concorso, i ragazzi forlivesi con i loro poster e con il loro impegno hanno già dimostrato quanto sia importante far trionfare i principi di pace e di solidarietà”.