lodovico zanetti

«Approvato in consiglio comunale, a Forlì, l’ordine del giorno presentato dal consigliere Lodovico Zanetti (nella foto)  di Articolo 1 MDP che chiede al parlamento di ratificare il Global Compact per migranti (patto per una Migrazione sicura, ordinata e regolare). Questo patto, firmato a Marrakesh da 164 paesi dell’Onu, si propone di dare una risposta coordinata, che copra, in maniera organica, tutti i temi legati alle migrazioni, nel rispetto dei diritti umani.

Tale accordo, non vincolante in punta di diritto internazionale, costituisce un impegno politico, declinato in 23 obiettivi. Il governo Renzi aveva dichiarato l’intenzione di firmarlo, volontà confermata dal governo Conte, come dichiarato dal ministro degli esteri Moavero Milanesi. Tuttavia le buone intenzioni si sono arenate, causa le resistente della sua parte più retrograda della compagine governativa, che rimangiandosi le promesse fatte, ha rinviato l’adesione a una votazione parlamentare’. L’ODG presentato dal consigliere MDP chiede di anticipare al più presto tale voto e auspica una adesione compatta, di tutti i gruppi, al provvedimento, per non finire nel ristrettissimo novero delle nazioni che han detto no a questo atto di civiltà (USA, Polonia, Ungheria e Australia).

Oltre a Vico Zanetti di MDP, che ha presentato l’ODG si sono espressi favorevolmente il gruppo PD e Paolo Bertaccini del PSI. Contrari Lega e Fratelli d’Italia. Astenuto M5S».

Il coordinamento forlivese di MDP Art. Uno