Professoressa-Luisa-Stracqualursi

La Sammartinese Volley mette in campo le sue atlete e tutti gli appassionati di pallavolo a favore della raccolta fondi per la professoressa Luisa Stracqualursi affetta da un carcinoma al seno in stato avanzato che necessita di cure specifiche praticate solo negli Stati Uniti.
Sabato 23 marzo dalle ore 14,00 alle ore 18,00 al Pala Marabini, in viale dell’Appenino 498 a Forlì, le atlete del settore giovanile daranno vita ad un torneo contro i genitori.
Questo sarà solo l’inizio di un lungo pomeriggio che vedrà l’alternarsi di studenti, universitari ed amanti del volley, nella speranza di poter raccogliere più fondi possibili da devolvere interamente sul conto corrente aperto a favore della docente. Il prezzo d’entrata sarà di 5 euro, con la possibilità di fare un’ulteriore offerta libera.

Inoltre verrà allestito un ricco buffet, anch’esso a pagamento, per terminare nel modo migliore la giornata di festa. L’iniziativa, nata dal nuovo consiglio direttivo appena insidiatosi, vuole coniugare i valori sportivi, con l’aspetto umano e sociale, cercando di farsi promotore di iniziative che vadano ben oltre l’aspetto agonistico e che possa essere il punto di partenza per una riflessione collettiva sui veri valori, talvolta bistrattati. Nella speranza di essere la prima Società sportiva forlivese a fare da apripista.