casino online

Avete mai sentito parlare di bot all’interno dei giochi online? Oggi scopriamo cosa sono e come proteggersi in modo da poter giocare a poker in totale sicurezza.

Cosa sono i Bot nel Poker Online?

Partiamo subito dal capire cosa sono sono i Bot all’interno dei giochi online. Quando parliamo di bot stiamo intendendo dei robot automatici (quindi non persone reali) che giocano a poker vengono definiti poker bot. Sono dei software, macchine virtuali automatizzate che giocano a poker e che non hanno bisogno della presenza di un essere umano per funzionare.

Pare che l’inventore di questi bot sia stato Mike A. Caro, un giocatore professionale di poker, oggi 74enne. Il suo primo software prese il nome di “Orac” ma se paragonato a uno di quelli presenti oggi in rete, possiamo dire che sia nulla al confronto.

La diffusione dei bot online è avvenuta in particolar modo tra la fine degli anni Ottanta e la fine degli anni Novanta. Questo decennio è stato popolato da i cosiddetti gamer online appassionati di computer e tutto ciò che ne concerne. Proprio in quegli anni, i gamer online riescono ad affinare le loro abilità nel gioco del poker grazie all’analisi del funzionamento dei diversi software.

Naturalmente i bot era già presenti in quegli anni, ma non venivano utilizzati per monetizzarli. Ma da quel momento in poi, gli sviluppatori cercavano a tutti i costi un modo per poter creare un’intelligenza artificiale e creare un beneficio monetario.

Quando sono comparsi i primi bot online?

I primi poker bot sono comparsi online solamente nel 2001. Inizialmente però si trattava di software molto complessi da utilizzare, tanto che venivano utilizzati solamente da persone esperte sul campo. Al contrario, oggi, i poker bot, oltre che avere un costo accessibile alla maggioranza dei giocatori (hanno un costo che oscilla tra i 70 e i 150 dollari), sono anche molto semplici da usare.

È possibile proteggersi dai casi di bot?

È risaputo che nelle poker room è proibito l’utilizzo di qualsiasi bot. Se un operatore dovesse accorgersi dell’utilizzo di un bot, i giocatori vengono bannati o altrimenti congelano i loro account, in modo da impedire il prelievo di denaro vinto. Le poker-room hanno impiegati specializzati nello scoprire i bot. Pare che solitamente le poker room più importanti abbiano un centinaio di specialisti all’interno del proprio staff, che si occupano di smascherare l’eventuale presenza di bot tra gli iscritti alla piattaforma. 

Gli esperti di software credono che gli operatori possano fare grossi passi avanti, in materia di protezione dai bot. D’altro canto, a nostro avviso, anche i giocatori hanno due modi per proteggersi: il primo è sicuramente quello di fare attenzione. Nel momento in cui si presentano segnali come percentuali di VPIP simili, betting pattern, tempi di risposta identici e via dicendo significa che è presente un bot. Il secondo modo per evitare le truffe può avvenire tramite la lettura di guide apposite del settore casinò slot e giochi online. Si tratta di guide che devono essere accreditate, aggiornate ed avere delle buone recensioni.

In questo modo non si incapperà in nessuna truffa!

Pero giocare in sicurezza ti consigliamo di affidarti alle migliori piattaforme che analizzano i siti di gioco d’azzardo con stringenti criteri di affidabilità, tra questi, uno dei migliori è indubbiamente Casino Shark!