Volley Flamigni

Flamigni Panettone Kelematica Forlì – Banca San Marino: 0-3

Flamigni Kelematica Forlì: Ognibene 6, Romagnoli 4, Lombardi 14, Caldara 7, Socci 4, Calabrese 2, Picchi, Zattoni, Bonetti 1, Strada. N.e. Maestri, Assorti. All.: Casadei.
Banca San Marino: Parenti 15, Fiorucci 9, Piscaglia 3, Pasolini S. 4, Pasini 4, Magalotti 9, Ridolfi 1, n.e Giovanardi, Pasolini A., Para, Podeschi. All.: Sarti.
Arbitri Magnani di Ravenna e Ravaioli di Marradi.

La Flamigni Kelematica conclude il girone C di andata del campionatore regionale di Serie C, ospitando nelle mura di casa Marabini la Banca San Marino guidate da Stefano Sarti.
Ormai da più di una settimana le atlete della Sammartinese devono fare i conti con defezioni su defezioni causa virus ed influenza che hanno portato metà squadra ad essere fuori gioco per oltre 10 giorni. Non erano quindi in grande forma e ben assettate, in aggiunta un atteggiamento già spacciato in partenza: tutti elementi che non hanno agevolato sicuramente la buona riuscita del match.

Date le non eccelse condizioni fisiche sono accorse in aiuto le piccole del settore giovanile che hanno aiutato le nostre “big” a completare la rosa per il match di ieri sera.
Con grande entusiasmo e grinta le giovani hanno cercato di dare apporto e sostegno alle ragazze della prima squadra raggiungendo parziali decorosi. Purtroppo però non è bastato per bloccare il San Marino che guadagna la seconda vittoria del girone di andata e sale a più 7 punti. Dalla loro parte le avversarie hanno avuto sicuramente l’atteggiamento giusto dettato dalla voglia e dal bisogno di acquisire punti e sbloccare la classifica. Lo spirito aggressivo della formazione di coach Sarti lo si è notato anche dalle palle che hanno messo a segno durante la gara: ben 31 in tre set. Ora in questa settimana di stop la Sammartinese avrà la possibilità di ‘risanarsi’ e ricaricare le batterie.