Mercoledì 23 gennaio, alle ore 18,30, al Circolo della Scranna, in corso Garibaldi 80 a Forlì, Serena Togni terrà una conferenza sulla prossima mostra che sarà allestita ai Musei San Domenico “Ottocento. L’arte d’Italia tra Hayez a Segantini“.

La prossima grande mostra ospitata ai Musei San Domenico di Forlì dal 9 febbraio al 16 giugno 2019 racconterà l’arte italiana tra fine Ottocento e inizio Novecento, indagando i momenti fondamentali del passaggio dal Romanticismo alle sperimentazioni futuriste di inizio ‘900, attraverso il Risorgimento. Saranno esposti capolavori di Hayez e Segantini così come opere di Previati, Fattori, Lega, De Nittis, Boccioni, Balla, Pellizza da Volpedo solo per citarne alcuni.

Sarà una rassegna assolutamente originale e innovativa, che declinerà le migliori espressioni artistiche nei primi cinquant’anni di Unità d’Italia, dalla pittura alla letteratura, passando per le arti figurative e la musica. Un percorso che vuole ricordare come l’arte abbia avuto un ruolo fondamentale non solo nella costruzione del consenso ma anche nella nascita di una nazione tra momenti di esaltazione e contraddizioni, patriottismo e desiderio di libertà, moti sociali e progresso scientifico. L’incontro è promosso dall’Associazione Culturale La Foglia. Al termine per chi desidera fermarsi buffet a 13 euro.