Con riferimento all’Avviso pubblico per la domanda di contributi finalizzato a promuovere la locazione di immobili ad uso non abitativo in Corso della Repubblica e Corso Mazzini, con una dotazione complessiva iniziale di 48.702 euro, la Giunta Comunale di Forlì ha deliberato la riapertura dei termini di presentazione delle candidature fino al 30 aprile 2019, prevedendo altresì un ampliamento dell’area d’intervento.

Il nuovo avviso, che sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito web del Comune di Forlì, prevede la possibilità di accedere al contributo in oggetto a quanti abbiano stipulato contratti di locazione nel 2018 e nei primi 4 mesi del 2019, per i locali siti in Corso Mazzini e Corso della Repubblica, estendendo, inoltre, l’area d’intervento anche agli immobili siti nelle vie dei rispettivi quartieri di riferimento, ossia Borgo San Pietro e Borgo Cotogni.

Per un maggior dettaglio del territorio complessivamente toccato dalla misura in oggetto, basta visualizzare le relative planimetrie, pubblicate sul web unitamente al disciplinare aggiornato. Restano ferme tutte le altre condizioni, nonché i criteri e le modalità di erogazione prestabiliti. Si precisa, infine, che gli aventi diritto potranno presentare domanda utilizzando il modulo pubblicato sul sito internet www.comune.forli.fc.it entro il termine sopra prefissato del 30 aprile e comunque fino all’esaurimento delle risorse approvate. Per ogni ulteriore informazione, gli interessati possono rivolgersi al Servizio Sviluppo Economico, nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10,00 alle 13,00 o telefonicamente a Maria Teresa Babacci (segreteria del Servizio Sviluppo Economico), tel. 0543.712201, o a Piero Ghetti funzionario Servizio Sviluppo Economico tel. 0543.712428.