Comune di Forlì: il cordoglio per la scomparsa di Pietro Brini

0

Il sindaco di Forlì Davide Drei e l’assessore allo sport, Sara Samorì, “vogliono esprimere la loro vicinanza ai famigliari e parenti di Pietro Brini, presidente di una nostra storica e dinamica società sportiva forlivese, la Polisportiva Cava Ginnastica, scomparso prematuramente questa mattina. Un presidente che ha saputo interpretare, in 30 anni di attività e impegno a vari livelli, il valore dello sport e dell’aggregazione, nella ginnastica ritmica e artistica e nella vita, contribuendo a fare crescere la propria società e i tanti bambini, giovani, che oggi poggiano le loro basi su un sicuro insegnamento civico.

Ci stringiamo intorno alla società, ai suoi consiglieri, al suo staff, ai tanti collaboratori di Piero che in tutti questi anni potuto godere di un esempio autentico dello sport forlivese coinvolgendo loro in un sodalizio che oggi è una grande e numerosa famiglia. Ciao Pietro, mancherai a tutti noi che oggi ti vogliamo ricordare con la magia e l’entusiasmo che mettevi in tutte le iniziative per rendere profondi i sogni dei più piccoli, di tutti loro, di diventare grandi” hanno dichiarato Davide Drei, sindaco di Forlì e Sara Samorì, assessore allo sport.

Ho appreso con sgomento della scomparsa, a soli 59 anni, di Pietro Brini, presidente della Polisportiva Cava Ginnastica. Un punto di riferimento per l’associazione che tanto amava e per tutto il mondo sportivo forlivese, per l’impegno che da sempre ha dedicato ai tanti progetti di successo che lo hanno visto protagonista. Una grave perdita per il movimento sportivo giovanile sul territorio: alla sua famiglia e a tutti i membri della Polisportiva la mia più sincera vicinanza“. Lo scrive il deputato Marco Di Maio a proposito della prematura scomparsa del presidente della Polisportiva Cava Ginnastica.