Jacopo Morrone Lega Nord

Ammontano a 4.250.000 euro i fondi destinati ai Comuni romagnoli con popolazione sotto i 20.000 abitanti previsti dalla recente legge di bilancio 2019 e attribuiti ai beneficiari con un decreto del ministero degli Interni del 10 gennaio. I contributi assegnati devono essere utilizzati nel 2019 per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale“. Ne danno notizia gli onorevoli Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, ed Elena Raffaelli.

Dopo le tante critiche pregiudiziali – sottolinea Morrone – si dimostra come la manovra del Governo vada concretamente in aiuto ai piccoli comuni, sbloccando fondi finora vincolati e destinandoli a opere essenziali in settori come l’edilizia scolastica o la prevenzione del rischio sismico. Dalle parole ai fatti: mentre una manciata di sindaci si perde in polemiche pregiudiziali, il Governo ha liberato centinaia di milioni di euro per i piccoli comuni italiani da utilizzare entro maggio che consentiranno di aprire nuovi cantieri e fare investimenti a beneficio dell’intera comunità”.

Raffaelli, considerando in particolare i comuni del riminese, mette in evidenza “la concretezza e il pragmatismo di questo Governo, che ha una vera consapevolezza delle necessità delle piccole realtà locali”.

Romagna totale contributi: 4.250.000 euro.
Provincia Forlì Cesena totale contributi: 1.570.000 euro.

Comuni dai 20.000 ai 10.000 abitanti contributo di 100.000 euro a Comune:
Forlimpopoli, Savignano sul Rubicone; San Mauro Pascoli; Bertinoro; Gambettola.

Comuni dai 10.000 ai 5.000 abitanti contributo di 70.000 euro a Comune:
Meldola; Gatteo; Longiano; Mercato Saraceno; Castrocaro Terme e Terra del Sole; Predappio; Bagno di Romagna;

Comuni dai 5.000 ai 2.000 abitanti contributo di 50.000 euro a Comune:
Galeata; Modigliana; Santa Sofia; Civitella di Romagna; Sarsina; Roncofreddo; Borghi;

Comuni con popolazione inferiore ai 2.000 abitanti contributo di 40.000 euro a Comune:
Rocca San Casciano; Verghereto; Montiano; Dovadola; Tredozio; Premilcuore; Portico e San Benedetto.