Santa sofia

Nell’ambito delle iniziative del calendario Autunno Slow, è in programma un grande evento che porterà fino a Bologna i sapori tipici del nostro Appennino. Domenica 18 novembre, infatti, si terrà una trasferta a Fico Eataly World, il più grande parco agroalimentare del mondo.
Dopo anni di Gran Galà del Gusto, con cui abbiamo accolto a Santa Sofia numerosi ospiti per presentare le nostre specialità, quest’anno abbiamo deciso di rinnovare l’evento dedicato ai sapori dell’Appennino – dice l’assessora al turismo Ilaria Marianini –. Per questa edizione di Autunno Slow saremo noi a spostarci a FICO, mantenendo però le nostre eccellenze al centro della giornata. Porteremo con noi i prodotti tipici gastronomici ma anche i manufatti artigianali, per fare conoscere Santa Sofia e il suo territorio a tutto tondo”.
Il Comune di Santa Sofia partirà alla volta di Bologna con Coop. Atlantide, Parco Nazionale Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, Comune di Bagno di Romagna e Romagna Acque per una giornata intensa, tra degustazioni e show cooking. Nello spazio dedicato all’Appennino, infatti, sarà presente anche una delegazione dello Staff di “Mani in pasta”, progetto realizzato attraverso la felice collaborazione tra Pro Loco di S. Sofia e l’associazione Sophia in Libris, che si cimenterà nella realizzazione di cappelletti e tortelli nella lastra “in diretta”, da degustare poi insieme ai presenti.
Al fine di condividere con la comunità questo evento, lo Staff di “Mani in pasta” organizza un servizio di trasporto con partenza da S. Sofia alle ore 8,30.