lavori a Porta Schiavonia

«In questi giorni abbiamo ricevuto diverse lamentele da parte di forlivesi – afferma il consigliere Davide Minutillo di Fratelli d’Italiainerenti il problema viabilità di Porta Schiavonia. La rotonda non solo non è sicura a causa della segnaletica poco chiara ma la carreggiata è stretta e riduce notevolmente il passaggio degli automobilisti sia verso il centro e sia verso la via Emilia. Nelle ore di punta viale Salinatore risulta sempre intasata dal traffico pendolare con colonne chilometriche che prima non esistevano. Riteniamo fondamentale che il lavoro venga completato inserendo una rotatoria tra la via Firenze e viale Bologna, mettendo in sicurezza tutto il tratto sino all’incrocio con la chiesa dei Romiti ed installando delle telecamere Sirio per i mezzi pesanti al fine di rispettare l’attuale divieto di accesso quotidianamente violato. Chiediamo inoltre che venga inserito il vincolo della Zona 30 chilometri orari e che le corsie vengano divise con un cordolo divisorio. Invitiamo l’assessore Gardini – conclude Minutillo – a mettere mano alla situazione al fine di risolvere il problema quanto prima possibile. Rileviamo come ancora non sono stati eseguiti i lavori di ristrutturazione e manutenzione della porta promessi già tre anni fa dall’amministrazione Pd e come la maggioranza abbia lasciato abbandonato a se stesso un monumento così importante che rappresenta il biglietto da visita della nostra città. Abbiamo presentato questa mattina un questiontime urgente in consiglio comunale».