In medicina estetica, uno dei trattamenti oggi più richiesti in assoluto è la Liposuzione Roma che consente di rimodellare il corpo e il suo profilo grazie all’eliminazione dei depositi di grasso in eccesso.

Chi si sottopone a liposuzione

L’intervento di liposuzione è un sistema per ridurre i depositi di grasso più densi, compatti e ostinati che no se ne vanno via nemmeno con la dieta. Va infatti detto che la liposuzione non è un sistema per perdere peso, ma per sottoporsi all’intervento è necessario seguire prima un percorso che modifichi le abitudini della persona. Prima di eseguire l’intervento è necessario perdere peso con esercizio fisico e una dieta alimentare studiata ad hoc. L’intervento riesce meglio se si agisce sui depositi compatti di grasso, localizzati in una sola parte del corpo. Chi ha problemi generali di peso non si pur sottoporre a questa procedura, se prima non cambia stile di vita. Seguire le indicazioni in merito alla dieta e all’attività fisica consente anche di mantenere i risultati ottenuti con la liposuzione nel tempo, senza tornare al punto di partenza.

Le tecniche della liposuzione

La Liposuzione Roma prevede sempre di sciogliere il grasso localizzato in una parte del corpo e poi prelevarlo con una sottile cannula. La tecnica è sempre la stessa, ma può cambiare il modo in cui il grasso è aspirato. Ci sono, infatti, diversi sistemi per poter sciogliere le cellule adipose in maniera da ridurne il più possibile il numero e facilitarne l’aspirazione.

L’uso della vibrazione

Esiste una tecnica cosiddetta vibrante per poter sciogliere il tessuto adiposo in maniera ottimale. La cannula che aspira il grasso è collegata a un manicotto vibrante che le trasmette questa vibrazione. Il grasso si disgrega proprio per effetto di questa vibrazione e la cannula lo aspira via subito. La vibrazione è ancora abbastanza usata perché garantisce un buon risultato. Esiste anche la possibilità di utilizzare una luce UV esterna, appoggiata al derma, per poter avere un risultato ancora migliore. La luce però potrebbe creare delle piccole ustioni sulla pelle e perciò questo metodo non è consigliato per zone del corpo in vista come può esse il viso.

La tecnica tumescente

La Liposuzione Roma può essere fatta con la tecnica tumescente. Si tratta di una modalità molto usata, soprattutto sulle zone molto estese del corpo, come può esser l’addome o glutei e cosce. Prima di inserire la cannula, il chirurgo plastico inietta nella zona un liquido particolare. In questua soluzione, chiamata di Klein, sono presenti un anestetico locale per non provare dolore a anche un vaso costrittore che ha il compito di ridurre l’apporto di sangue nella zona. Infine, la soluzione includa anche un particolare agente che si lega alle cellule di grasso e determina lo scioglimento della parete cellulare. In tale maniera, il grasso si scioglie e può esser più facilmente asportato vai dalla cannula aspirante. Dopo l’intervento, è facile che il chirurgo lasci un drenaggio per eliminare tutti i liquidi prendenti nella zona operata.

L’uso del laser

Per procedere con la Liposuzione Roma si fa spesso ricorso al laser. In questo caso, il chirurgo estetico usa una ancora più sottile cannula aspirante che emette una luce laser. È proprio questa che consente di sciogliere i depositi di grasso, compresi quelli più ostinati e compatti. Il laser è molto preciso e permette di modellare ogni zona, comprese quelle più delicate. Grazie alla precisione e alla sottigliezza della cannula, questa tecnica si usa principalmente per le zone meno estese, delicate e in vista come il viso, collo e mento.

La tecnica secca

Esiste anche una tecnica primordiale detta secca che comunque oggi si utilizza ancora. Per disgregare gli ammassi di grasso più duri e resistenti, il chirurgo plastico inserisce la sottile cannula sotto pelle e la muove avanti e indietro. È il solo movimento della cannula che fa sciogliere il grasso per asportarlo dalla zona.

Le possibili procedure collegate

Quando il chirurgo plastico esegue una procedura di Liposuzione Roma possano esserci anche delle altre operazioni collegate. Quando si tratta di rimodellare il corpo, l’operazione di liposuzione può esser collegate ad altre per avere un risultato perfetto e un aspetto finalmente come lo si desiderava. Ci sono delle procedure come la liposcultura e il lipofilling che speso sono fatte in concomitanza con la liposuzione. Dopo che si preleva il grasso in eccesso da una zona del corpo con sistemi idonei, lo si pulisce dal plasma e altri materiali per iniettarlo in altre zone. Il lipofilling prevede proprio di gonfiare e volumizzare altre zone del corpo che sono piatte con lo stesso materiale prelevato da altre parti. È un sistema davvero molto valido perché consente una serie di benefici in più.  

Usando il grasso prelevato da altre zone non si deve fare ricorso a prodotti artificiali che possono provocare problemi, anche no nell’immediato, ma dopo tempo. Usando il grasso della stessa persona, non ci sono rischi di rigetto e simili.

I benefici delle piccole ferite chirurgiche

Grazie a questa particolare procedura per eliminare il grasso superfluo, alla fine restano solo delle piccolissime cicatrici. Grazie alla miniaturizzazione della cannula che aspira il grasso, basta fare una piccola incisione che poi è ricucita con i punti appositi. Anche grazie alla particolare tecnica con cui si applicano i punti di sutura, la cicatrice che ne risulta è davvero impercettibile e invisibile. Il chirurgo plastico piazza le cicatrici in punti dove la pelle si piega in modo naturale così da nasconderle e celarla ancora di più.

Inoltre, le piccole cicatrici guariscono prima, rendendo il decorso post operatorio meno lungo e anche meno doloroso. Le piccole cicatrici riducono il rischio di infezione. Infatti, la parte del corpo che esposta all’attacco dei batteri esterni è sempre minore e questo è un beneficio non indifferente. Dopo l’operazione si torna più preso alla normalità di tutti i giorni, tra lavoro e impegni famigliari. Molti interventi sono micro invasivi e si torna al lavoro anche il giorno successivo senza problemi.

Per conoscere meglio il prima e il dopo dell’operazione, basta richiedere maggiori dettagli in ufficio, dove sono pronti anche a stilare un preventivo personalizzato.

Per un consulto gratuito rivolgiti a https://www.liposuzione-roma.it/ .