Rocca-di-Predappio-Alta

Due importanti opere di restauro prenderanno il via nei prossimi mesi grazie alla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, che nell’ambito del bando “Distretto 2018” ha deliberato due contributi a favore del Comune di Predappio.
Il primo intervento riguarda la riqualificazione a scopo turistico della Rocca medioevale di Predappio Alta, per il quale è stato assegnato un contributo di 45mila euro, a fronte di una spesa complessiva del progetto pari a 60mila euro.
I lavori, che saranno eseguiti nella prossima estate, prevedono il consolidamento di porzioni del paramento murario del bastione, il consolidamento dell’area verde posta sul versante est, la messa in sicurezza di alcuni parapetti a protezione del percorso panoramico posto nella parte alta e la realizzazione dell’Illuminazione esterna.
Il secondo intervento riguarda invece la riqualificazione dell’abitato di Fiumana, finanziato dalla Fondazione con un contributo di 20mila euro a fronte di un costo complessivo di progetto pari a 60mila euro. L’opera, anch’essa in programma per la prossima estate, prevede la sistemazione della pavimentazione in porfido di piazza Pertini, la sostituzione di elementi di arredo urbano e la sistemazione di alcuni tratti della pavimentazione di via Provinciale. Lavori che sono complementari ad un altro progetto che l’amministrazione comunale sta cercando di attuare con la collaborazione di Hera Luce, consistente nella sostituzione dei punti luce su via Provinciale con lampade a Led.