Polizia di Stato

Momenti di panico al Foro Boario quando venerdì sera una donna completamente nuda è scesa in strada impugnando una grossa mannaia danneggiando con la stessa arma tre auto in sosta, un palo dell’illuminazione e minacciando alcuni passanti. La 48enne con evidenti problemi psichici ha tenuto in scacco per diversi minuti la zona del Foro Boario. All’arrivo delle pattuglie della Polizia, la donna ha abbandonato la mannaia rientrando in casa, per afferrare un’altra arma bianca pericolosa: un lungo coltello con il quale, sempre nuda, è uscita sul balcone continuando a inveire e a minacciare passanti e agenti. Successivamente si è barricata nel bagno. Dopo aver tentato invano di calmarla gli agenti sono entrati in azione utilizzando anche spray al peperoncino: dopo aver schivato alcuni fendenti che per fortuna sono andati a vuoto, hanno immobilizzato la donna, per poi consegnarla al personale medico per un trattamento sanitario obbligatorio e il successivo ricovero in psichiatria.