Confartigianato Forlì Ravenna

Terzo appuntamento con le imprese, lunedì 22 ottobre a Castrocaro, nel salone comunale, alle ore 17,30, con gli esperti di Confartigianato Forlì per parlare di privacy, fatturazione elettronica e nuova gestione dei rifiuti. Dopo gli incontri realizzati a Modigliana e a Rocca San Casciano, Marco Valenti, Francesco Bandini e Alberto Camporesi, introdotti da Mauro Collina, chiariranno i punti salienti delle novità per le imprese. Marco Valenti vicesegretario di Confartigianato Forlì, spiega “abbiamo organizzato sette appuntamenti nei diversi comuni del comprensorio per facilitare la partecipazione degli associati e dei loro collaboratori. Il cambiamento che investirà il sistema delle imprese è significativo, per esempio il decreto legislativo entrato in vigore il 19 settembre ha indicato l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento europeo sulla privacy. Il provvedimento ha subito consistenti modifiche rispetto al testo originario, recependo alcune delle richieste di Confartigianato. Il decreto attribuisce, infatti, al Garante italiano il potere di adottare linee guida di indirizzo riguardanti le misure organizzative e tecniche di attuazione dei principi dello stesso Regolamento, con modalità semplificate di adempimento per alcuni soggetti. Le linee guida potranno consentire di individuare un ampio numero di imprese che per attività svolta, organizzazione aziendale, dati e modalità di trattamento possono adeguarsi al GDPR con oneri minimi”. Un’occasione di confronto per chiarire dubbi e affrontare con maggiore serenità le novità imposte dalle nuove norme. Conclude Valenti “l’attività dell’Associazione è volta a ridurre al minimo l’impatto di questi cambiamenti sulle piccole imprese, già fortemente penalizzate da una burocrazia elefantiaca”.
L’appuntamento seguente si terrà a Predappio mercoledì 24 ottobre.