Mordenti mostra fotografica

Lunedì 10 settembre verrà svelata in esclusiva, l’affascinante mostra fotografica Tra Polvere e Tempo dell’esploratore forlivese Alessandro Mordenti. La prima personale del Mordenti esordirà al Darcy’s Garage di viale Vittorio Veneto 30 (Corte interna) a Forlì. La mostra sarà aperta al pubblico dalle ore 18,30 alle 22,30, suddivisa in tre momenti: presentazione dell’artista; #AperiGarage a soli 8 € con una libera scelta sulla consumazione per i visitatori; #ExpoGarage, con l’esposizione delle opere al pubblico. Per informazioni o contatti, è possibile telefonare al 347/8493518 o scrivere alla pagina Facebook Darcy’s Garage.

Alessandro Mordenti è operaio di professione, ma fotografo per passione. Un paio di anni fa, munito di fotocamera, ha sposato la causa degli Urbexer ovvero degli esploratori urbani. Dediti alla urban exploration, gli esploratori ricercano e visitano meticolosamente dei luoghi abbandonati dall’attività umana – dai manicomi, passando per teatri, sino ad arrivare ai castelli, alle ville e quant’altro – tracciando un solco tra sé ed il tradizionale turismo pagante nei Musei e Gallerie. “Al di là della mera esplorazione, fare urbex – dichiara – vuol dire documentare la bellezza, il fascino e, dove possibile, la storia. Fare urbex significa, altresì, amare profondamente il patrimonio artistico e socio-culturale di un Paese ed ammirare il valore di tutto ciò che ci circonda”. “Le immagini della mostra – aggiunge Mordenti – fanno parte del progetto ‘Abandoned places‘ aventi come scopo quello di cercare, scovare, esplorare e fotografare luoghi abbandonati dando voce a posti meravigliosi nascosti agli occhi dei più. Questi luoghi magici ed affascinanti raccontano la loro storia ed io cerco di fare altrettanto attraverso l’obiettivo”. Una passione che, prende tempo e macina chilometri. “Con ‘Tra Polvere & Tempo – conclude – voglio mostrare al pubblico, una parte del mio lavoro svolto negli ultimi 4 anni per circa 5.000 km percorsi attraverso l’Italia”. Perché, sia chiaro, per un urbexer esiste un unico comandamento: “Lasciate solo impronte; prendete solo emozioni; recuperate solo memorie”.