Incredibile aggressione al Parco Urbano Franco Agosto di Forlì. Una 44enne di Forlì, verso le ore 10,30 di ieri, è stata aggredita a schiaffi e pugni da un uomo – apparentemente senza alcun motivo – mentre faceva jogging lungo i viali del parco urbano. La donna dopo la volenza è rovinata a terra e l’aggressore si è allontanato a piedi. La donna è dovuta ricorrere alle cure dei sanitari del 118 accorsi immediatamente sul posto, e poi ha chiamato il 112, dando una sommaria descrizione dell’uomo. Le ricerche dei carabinieri della Compagnia di Forlì sono così partite immediatamente e hanno avuto successo nella tarda mattinata, quando hanno rintracciato l’uomo che veniva bloccato mentre era a piedi. L’aggressore è un 36enne operaio di origine polacca e residente a Forlì.
Al momento non è stata fornita dal fermato alcuna plausibile spiegazione sui motivi della violenza. I primi accertamenti svolti hanno escluso ogni conoscenza o pregresso rapporto tra i due e quindi resta inspiegabile il movente dell’insano gesto da parte dell’uomo che tra l’altro non è risultato nemmeno sofferente di particolari problematiche psicologiche.
Alla donna, dimessa nel pomeriggio di ieri, gli è stata acclarata dal Pronto Soccorso una prognosi di 10 giorni per traumi alla testa e al volto, formalizzando poi la denuncia contro il polacco per lesioni personali.