madonna-del-popolo-ex-magistrali-forlimpopoli

Il presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Davide Drei, il sindaco del Comune di Forlimpopoli, Mauro Grandini, e il dirigente scolastico dell’Istituto “Artusi” di Forlimpopoli, Giorgio Brunet, comunicano che “a seguito delle verifiche eseguite dagli uffici tecnici della Provincia relativamente alla vulnerabilità statica e sismica dell’edificio scolastico che ospita l’Istituto Professionale “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli, sono emerse alcune criticità strutturali tali da non consentire il pieno utilizzo del fabbricato. E’ stato accertato che alcune coperture in legno non sono del tutto idonee a consentire l’utilizzo in sicurezza di alcuni locali. In conseguenza di ciò, gli uffici tecnici della Provincia hanno disposto, a scopo precauzionale, la chiusura delle ali del fabbricato verso il lato Cesena e si sono attivati immediatamente per ripristinare la funzionalità dell’intero fabbricato approvando lo studio di fattibilità per il rifacimento delle coperture in legno e il consolidamento dei solai di piano. Il costo complessivo delle opere, stimato in 1.050.000 €, sarà finanziato grazie al tempestivo intervento della Regione Emilia-Romagna che ha assegnato oltre il 70% delle risorse necessarie nell’ambito dei residui mutui BEI. Si prevede la conclusione dei lavori entro l’inizio del prossimo anno scolastico. Per l’anno scolastico in corso, al fine di garantire la fruibilità in piena sicurezza delle parti del fabbricato utilizzabili, sono state realizzate specifiche opere provvisionali e saranno adottate dalla Scuola provvedimenti organizzativi per garantire il corretto svolgimento dell’anno scolastico”.