Forli-Calcio

Forlì – Modena: 3-0

Il Forlì vince al Morgagni l’amichevole col Modena per tre reti a zero giocando un’ottima gara dopo la delusione in coppa Italia. Cronaca. Nel primo tempo il Forlì è subito pericoloso dopo 30″ con Castellani, che lanciato a rete da Gabrielli calcia alto di potenza. I Galletti manovrano con destrezza giocando bene su entrambe le fasce, e al 12’ un bel tiro da fuori di Ambrosini impegna Piras in calcio d’angolo. Dopo un minuto liscio della difesa del Modena su rilancio dalle retrovie, Castellani però non riesce a calciare in porta rimontato da Gozzi. Al 18’ bella azione del Forlì che parte dalla propria metacampo con una sponda aerea di Ambrosini per Cortesi, il quale si fa più di 40 metri palla al piede per poi servire con un tocco appena troppo lungo Sabbioni, e la retroguardia gialloblù si impossessa della sfera. Al 39’ arriva il vantaggio del Forlì. Alex Ambrosini si fa vedere tra le linee e riceve una verticalizzazione perfetta di Mazzotti, con una finta si libera del suo marcatore, effettua un controllo ed esplode un destro all’angolino imparabile. Al 44’ ancora padroni di casa in avanti: prima il tiro dalla distanza di Cortesi costringe Piras al tuffo per deviare in angolo. Sull’azione successiva Gabrielli non impatta la palla sotto porta dopo un cross di Mazzotti, complice la forte pioggia che nel frattempo si è abbattuta sul Morgagni. Il secondo tempo inizia sotto un forte diluvio. Nei primi venti minuti il Modena prova a prendere in mano la gara e si rende pericoloso con Lauria prima e due volte con Montella poi. Al 24’ però il Forlì allunga e distanze. Brunetti viene atterrato in area, è rigore. Sul dischetto si presenta Simone Tonelli che spiazza Dieye. Al 27’ Falanelli impegna Mordenti che blocca a terra un tiro insidioso, ma al 30’ arriva il terzo goal di un implacabile Forlì: bella sgroppata solitaria di Tonelli, che serve in area Graziani che con un pregevole tocco insacca la rete del 3-0. Nel finale grande parata del portiere biancorosso Mordenti: traversa di Obeng appena entrato, sulla respinta si avventa lo stesso centrocampista gialloblù che a botta sicura cerca la rete,ma il numero 12 compie un vero miracolo in tuffo e blocca la sfera.

Sulla prestazione di oggi spiega l’allenatore Campedelli: “Sono molto soddisfatto della prestazione fatta. Abbiamo conseguito un bel risultato contro una squadra forte e che ha provato a giocare a calcio. Abbiamo fatto girare bene palla ci siamo trovati alla grande sulle fasce, in più siamo riusciti ad occupare bene il campo. Sono tutti aspetti di cui sono molto contento”. Sul girone che affronterà il Forlì spiega: “Il girone sarà pieno di squadre di qualità, non credo che saranno partite di solo agonismo. Andremo a giocare su campi molto difficili, in cui bisogna farsi trovare pronti a livello caratteriale. Stiamo lavorando e lavoreremo anche su quello”. Sulla bella prestazione dei giovani: “Ci godiamo i ragazzi del nostro vivaio aspettando la loro crescita. Siamo sempre contenti di dare loro una possibilità perché se lo meritano davvero”. 

Forlì: Semprini (dal 46’ Mordenti), Croci (dal 46’ Nigretti), Gimelli, Mazzotti (dal 46’ Tonelli), Gabrielli (dal 46’ Vesi), Brunetti (dal 75’ Bungaja), Baldinini (dal 65’ Sabbioni), Sabbioni (dal 46’ Prati), Castellani (dal 46’ Graziani), Cortesi (dal 55’ Venturi), Ambrosini (dal 66’ Fedele). Allenatore: Campedelli
Modena: Piras, Massaroni, Zanoni, Pettarin, Perna, Gozzi, Bellini, Boldrini, Ferretti, Lauria, Sansovini. A disposizione: Dieye, Dierna, Ndoj, Lo Bello, Gerace, Boscolo, Messori, Falanelli, Ferrario, Obeng, Baldazzi, Montella. Allenatore: Apolloni.
Reti: Ambrosini al 38’, Tonelli (R) al 68’, Graziani al 75’.
Arbitri: Guitaldi, Pilato, Panzavolta.