Forli-Calcio Ambrosini

Campobasso – Forlì: 0-3

Campobasso: Sposito, Spinelli (66′ Progna), D’Angelo (60′ Del Prete), D’Orsi (35′ Branicki e al 56′ Minichillo), Allocca, Diop, Danucci, Seck (66′ Antonelli), Da Dalt, Giacobbe, Improta. A disp. Cutrupi, Palmieri, Martinelli, Morra. All.: Mandragora.
Forlì: Mordenti, Gimelli, Baldinini (dall’ 89’ Venturi), Brunetti, Graziani, Tonelli (dal 75’ Castellani), Ambrosini, Mazzotti, Croci (dal 74’ Nigretti), Vesi, Cortesi (dal 61’ Sabbioni). A disposizione: Semprini, Valerio, Prati, Marzocchi, Gabrielli. Allenatore: Campedelli.
Arbitro: Scatena di Avezzano. Assistenti: Almanza e Fratello di Latina.
Reti: Ambrosini all’11’, Cortesi al 54’, Ambrosini al 71’.
Note – Ammoniti: Gimelli, Spinelli, Danucci. Rigore sbagliato da Improta (C) all’83’.

Forlì reagisce alla sconfitta di domenica scorsa, e al pareggio casalingo nel turno infrasettimanale, e va a espugnare lo Stadio Nuovo Romagnoli di Campobasso nella trasferta più lunga della stagione dominata dai Galletti dall’inizio alla fine. Il Campobasso esce a testa bassa e con una netta contestazione della propria tifoseria. La cronaca. Partono apparentemente bene i padroni di casa con Da Dalt che si mangia la fascia, mette al centro ma Improta non finalizza. Il Forlì ci prova al 9’ con un tiro di Cortesi in diagonale ma la sua conclusione termina a lato di poco. Al 12’ arriva il vantaggio biancorosso: fallo di D’Orsi su Cortesi in area, è rigore. Sul dischetto si presenta Ambrosini che trasforma per l’1-0 in favore dei Galletti (terza rete stagionale dopo la doppietta con l’Isernia all’esordio). Al 25′ l’arbitro annulla una rete ai lupi n quanto la palla era uscita dal campo prima della realizzazione. Al 30’ ci provano i padroni di casa con Giacobbe, ma il suo tiro termina di poco alto.
Al 37’ occasione ancora per il Forlì con Baldinini, ma Spinelli si oppone e impedisce al centrocampista di raddoppiare. Secondo tempo. La seconda frazione vede i padroni di casa pericolosi con un palo colpito da Improta dopo un contropiede, ma il copione della partita non cambierà e sarà il Forlì poco dopo a raddoppiare: al 55’ Cortesi scarica una botta all’incrocio dopo un batti e ribatti in area. Il Forlì continua a creare gioco e occasioni da gol: al 60’ ancora i ragazzi di Campedelli pericolosi, questa volta con Tonelli ma il suo bel tiro viene deviato da Sposito in corner. Al 61’ ancora doppia occasione prima con Tonelli poi con Ambrosini, ma in entrambi i casi il Campobasso si salva. Poco dopo ancora Forlì pericoloso con un colpo di testa di Vesi su corner. Al 71’ il Forlì cala il tris: Ambrosini ben servito da Graziani fa partire un missile che si insacca alle spalle di Sposito, e trova la sua doppietta personale (e la 4° rete in stagione). Il Forlì è inarrestabile e poco dopo potrebbe segnare il quarto gol con una doppia occasione, prima con Castellani poi con Graziani, ma entrambe le volte gli attaccanti non trovano fortuna. All’83 il Campobasso potrebbe segnare la rete della bandiera su rigore: Improta si presenta sul dischetto ma colpisce la traversa. Il Forlì ritorna dalla trasferta molisana con tre punti molto importanti e con una prestazione davvero degna di nota, avendo dominato l’incontro per tutti i 90 minuti di gioco. Il prossimo impegno sarà domenica prossima in casa contro il Montegiorgio.