Il Palio Santa Reparata 2014

Un vero e proprio viaggio nel tempo, questo il programma della serata di giovedì 30 agosto a Terra del Sole in occasione del Palio di Santa Reparata. Alle 20,30 i luoghi nascosti della fortezza medicea saranno aperti per l’occasione e animati da figuranti in costumi d’epoca, per raccontare la storia di Alfondo Piccolomini, il Duca bandito e di come le sue vicende si intrecciarono nel 1951 con Terra del Sole. Verranno aperte le casematte e una rievocazione della battaglia di Porta Schiavonia a Forlì verrà sceneggiata a palazzo Pretorio. La battaglia in questione è quella che avvenne alle 4 del mattino del 5 gennaio 1591 e che condusse poi il Duca bandito a ‘soggiornare’ per due settimane a Terra del Sole prima di essere condotto nel cuore del Gran Ducato di Toscana. Sarà possibile accedere al percorso a gruppi con partenza ogni venti minuti dal Bar 2 borghi. L’ingresso è gratuito. Il programma prosegue poi venerdì 31 agosto nel cortile del tripotico alle 20,30 quando andrà in scena il concerto ad opera della ‘Compagnia del Sole e dell’Acqua’ intitolato ‘Fantasie Rinascimentali nel Chiostro’. Sabato si svolgeranno poi le tradizionali cene propiziatorie delle contrade del Borgo Fiorentino e del Borgo Romano. Domenica 2 settembre si giungerà alla giornata del Palio. Dalle ore 13,30 alle ore 18,30 ingresso a pagamento € 5. Dalle ore 9,00 chiusura del traffico nella Cittadella mentre nell’area ai lati della chiesa sarà allestito un mercatino di artigianato e prodotti tipici del territorio con figure in costume. Alle 10,30 nella chiesa di Santa Reparata: Santa Messa Solenne in latino, benedizione del Palio, con la partecipazione di figuranti in costume e del Gruppo Corale di Castrocaro Terme e Terra del Sole. La pausa pranzo potrà svolgersi nel triportico del Palazzo dei Commissari dove verrà allestita la Bettola della Speranza con pietanze del territorio. Alle 12,00 in piazza d’Armi, prove di tiro alla balestra. Alle 15,30 al Palazzo dei Commissari si terrà la cerimonia d’insediamento con giuramento del Commissario Granducale della Romagna Fiorentina e, alle 16,30, inizia il 55° Palio di Santa Reparata. Al suono delle campane i cortei di Borgo Fiorentino e Borgo Romano partendo dai rispettivi Castelli, raggiungeranno Piazza d’Armi per contendersi l’ambito Palio. Giochi di bandiere, spettacoli, tiri alla fune e i Balestrieri delle due contrade si disputeranno il Palio con una sfida con tiri alla balestra da banco. Dalle ore 19,30 alle ore 23,00 l’ingresso è gratuito e si chiude con lo spettacolo del Gruppo Arteare.