polizia

Ieri pomeriggio la sezione antidroga della Squadra Mobile di Forlì-Cesena ha arrestato un 60enne pluripregiudicato residente in città per detenzione e spaccio di stupefacenti. L’uomo era stato arrestato anche 4 anni fa per gli stessi reati. Il 60enne è stato sorpreso mentre vendeva alcune dosi di cocaina in favore di ragazze che, per mantenersi il vizio, venivano costrette dal pusher a concedersi. Durante la perquisizione nella sua abitazione gli agenti di polizia hanno trovato diversi bilancini, ammoniaca e un coltello con tracce di cocaina, tutto materiale per il confezionamento della droga. L’arrivo di due giovani clienti ha permesso di appurare che il 60enne era solito chiedere prestazioni sessuali in cambio delle dosi di stupefacente. Subito sono scattate le manette con l’accusa di spaccio, detenzione, spaccio continuato a favore di terzi e agevolazione all’uso di stupefacenti e l’arresto è stato poi convalidato dal gip in attesa del processo per direttissima.