Nicola-Campedelli-allenatore-Forli

Sospesa per la tragedia di Genova il Forlì Calcio si prepara alla sfida di Coppa Italia contro l’Axys Zola. Il nuovo allenatore biancorosso Nicola Campedelli spiega come la squadra arriva alla partita: “Abbiamo lavorato molto bene in preparazione a questa sfida. Incontriamo una squadra della nostra categoria, sarà un’occasione per capire se siamo pronti. Abbiamo fatto un’amichevole tra di noi che è risultata molto indicativa. La Coppa Italia è un impegno da onorare al massimo. Sono contento per il gruppo che si sta creando, ci stiamo conoscendo sempre più”.

Sull’Axys Zola Campedelli aggiunge: “Conosciamo i nostri avversari, ci sono giocatori come Cozzolino, Greco e Caprioni che sono importanti, ma dobbiamo pensare solo a noi e alla nostra crescita”.

Sulle condizioni degli infortunati precisa il mister del Forlì: “Mazzotti non ha riportato nessuna lesione ma non verrà rischiato, non sarà della partita. Le condizioni di Valerio sono ancora da approfondire, non sarà a disposizione. Anche Ferri non sarà della partita anche se oramai è pronto per rientrare”.

Sul girone che aspetta il Forlì in campionato conclude il tecnico: “Ci saranno altre squadre forti, ma mi auguro che sarà un campionato equilibrato. Siamo una squadra giovane e ambiziosa, e vogliamo crescere e fare bene”.