Trio Iftode

Giovedì 12 luglio, alle ore 21,30, nell’area adiacente alla Pieve di Santa Maria in Acquedotto, in via Ca’ Mingozzi 9 a Forlì, si terrà una serata dal titolo “Musica senza confini” con il Trio Iftode (nella foto). Condurrà l’incontro Gabriele Zelli.
Dal caffè concerto alla tradizione romagnola passando per i grandi classici e la miglior musica da film, un vasto repertorio che comprende brani di Carlo Brighi (Zaclên), Secondo Casadei, Ferrer Rossi, Romolo Zanzi, Johann Strauss, Franz Lehàr, Vittorio Monti, Maurice Jarre, George Enescu, Joannes Brahms, Pietro Mascagni, Enrico Toselli, Ennio Morricone, Nino Rota ed altri grandi autori. Un percorso entusiasmante con diversi momenti di puro virtuosismo violinsitico del Trio Iftode. Conosciuto anche come “I violini di Romagna”, il Trio è formato da una famiglia di musicisti: Teddi Iftode (primo violino), Radu Iftode (secondo violino), Vlad Iftode (pianoforte), di formazione classica e vanta un’intensa attività concertistica.
Durante il corso della serata saranno presenti alcuni soci del Gruppo Astrofili Forlivesi che con le loro attrezzature daranno la possibilità ai presenti di osservare la luna e le stelle.
Nell’occasione sarà allestito uno stand di assaggi e specialità varie a cura del comitato parrocchiale. Ingresso libero. Per informazioni 3386462755.