degrado-al-chiostro

Ci chiediamo se sia ancora attiva la Squadra Antidegrado sbandierata con enfasi e commenti fuori luogo dall’amministrazione Drei qualche tempo fa. Eh sì, perchè il degrado che tutte le sere si registra al chiostro di San Mercuriale, fra l’altro sorvegliato (inutilmente) dalle telecamere, è tale che il lavoro di rimozione dell’immondizia ogni mattino che Dio mette in terra è quello più impegnativo per gli operatori ecologici che devono ripulire il centro storico. Noi stessi abbiamo constatato e immortalato con foto e video la sporcizia – i resti dei bivacchi e delle gozzoviglie dei giovani di tutte le etnie – che si accumula ogni sera e che non viene rimossa fino al mattino successivo. Un brutto biglietto da visita per la Forlì città turistica che il sindaco Drei ha voluto certificare con un’apposita tassa: quella di soggiorno. Drei: campione nel tassare, incapace a governare“: commenta e chiude il capogruppo comunale e coordinatore provinciale di Forza Italia, Fabrizio Ragni.