Carabinieri Forlì

Un 33enne ivoriano, con regolare permesso di soggiorno e residente a Forlì, è rimasto ferito in viale Bolognesi dopo essere stato colpito da un proiettile sparato da una pistola ad aria compressa. Il misterioso episodio si è verificato venerdì notte. L’extracomunitario stava percorrendo in bicicletta la pista ciclabile quando una macchina gli si è avvicinato e una persona a bordo del mezzo ha fatto partire un colpo che ha centrato l’uomo all’addome, procurandogli una ferita guaribile in circa dieci giorni. La vittima stessa ha prima chiamato i soccorsi e poi ha sporto denuncia al comando dei Carabinieri di corso Mazzini e ora i militari stanno indagando per risalire all’identità del responsabile del gesto. Potrebbe trattarsi di un regolamento di conti ma saranno molto utili per le indagini le immagini delle telecamere di videosorveglianza anche se il 33enne non è stato in grado di fornire indicazioni circa la marca e il modello dell’autovettura dalla quale è partito il proiettile.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCento candeline per Angiola Melandri
Articolo successivoArmi rubate e vendute: due arrestati
Lo Staff comprende tutti i membri di 4live. Attivo fin dalla nascita di 4live (01.07.2011) ha lo scopo di comunicare tutte le informazioni e novità relative al nostro progetto.