Ultima trasferta per la Poderi dal Nespoli a Montegranaro

0
Letture: 205

La Poderi dal Nespoli sarà impegnata nell’ultima trasferta prima della sosta per gli impegni delle nazionali di softball e scenderà nelle Marche a fare visita alla neopromossa Diomedi di Montegranaro.
Con inizio alle 18,00 gara1 e alle 20,30 gara2 sul “Diamante Verde” di Montegranaro la Poderi dal Nespoli cercherà di consolidare la sua posizione in classifica alle spalle del Bussolengo, all’andata furono due partite veloci vinte ambedue per manifesta dalla forlivesi 10-0 (4°) e 7-0 (5°) i punteggi. Sabato saranno gare totalmente diverse per vari motivi, il primo all’andata la lanciatrice americana Reeder era in tribuna a scontare una squalifica ed in campo in aiuto alla pitcher italiana Luconi veniva schierata la giovane Giudici, il secondo oltre alla Reeder le marchigiane ora possono contare anche su un altro lanciatore americano Paulson Arianna ed infine il terzo motivo da neopromossa la Diomedi ha iniziato, la stagione con qualche difficoltà di ambientamento alla serie maggiore, ma già verso fine girone di andata ha ottenuto dei pareggi importanti con Castelfranco, Bologna ed ultimo la settimana scorsa con la Sestese, cedendo solo alla capolista Bussolengo facendola però faticare in gara uno e portandola al tiebreak in gara due per poi cedere all’ottavo inning per 2-1.
Detto questo sarà anche uno scontro caraibico, infatti ambedue i manager sono cubani, con quello di Montegranaro che con i suoi ripetuti cambi in pedana cercherà di innervosire le avversarie e qui dovrà emergere tutta la bravura di Soca Calixto e del coach Brusa ha non fare cadere la squadra nella trappola e giocare la propria gara ed imporre il proprio gioco.
In attacco le statistiche sono sbilanciate verso Forlì con .317 di media la Poderi guida questa speciale classifica di contro le marchigiane con .195 di media sono posizione al terzultimo posto. Guardando i singoli le due americane Prantl e Reeder sono le due mazze più pericolose le uniche che hanno una media di .300, nelle file forlivese i primi sei battitori viaggiano oltre i .300 di media con la leader del campionato Beatrice Ricchi che stà colpendo a .511 di media. In pedana le due formazioni viaggiano quasi appaiate ed infine in la difesa vede la Poderi dal Nespoli a comandare la classifica con 8 errori contro i 21 della Diomedi.
Nelle altre gare del Girone interessante, in chiave classifica, il derby veneto dove la capolista Bussolengo riceve la visita del Metalco di Castelfranco, così come l’altro doppio incontro che si giocherà domenica dove le Blue Girls Bologna andranno in toscana in casa delle Sestese all’andata fini con due vittorie Bolognesi delle quali la prima gara al Tiebreack. Tutti scontri questi che potrebbero anche favorire le romagnole nel consolidare la seconda piazza del Girone.
Nel girone A le prime quattro formazioni della classifica si scontrano fra di loro, il Bollate facendo visita al Saronno può solo consolidare la sua posizione di leader imbattuto, mentre il Collecchio salendo a Caronno ha una delle ultime possibilità di rimanere agganciato ai primi e poter pensare ancora alla post-season mentre il Caronno vuole invece allungare ancor di più dalle inseguitrici. Infine l’Old Parma riceve il Nuoro per due gare che possono valere molto, con tutte e due le formazioni che sono alla caccia del penultimo posto del girone che vuole dire play-out ed evitare la retrocessione diretta.