Camper

Se avete deciso di partire con il vostro camper, scegliere la meta giusta per le vacanze o i week-end che sia di gradimento a tutta la famiglia non sempre è cosa facile. Coinvolgere tutti i componenti della famiglia, soprattutto i bambini che rischiano di annoiarsi, è facilmente risolvibile se si scelgono itinerari o mete dove ci siano attrazioni che possano far divertire e recare interesse a tutta la famiglia. Si può scegliere un itinerario ben preciso oppure si può decidere di andare “a naso”; se può sembrare più interessante ed avventurosa la seconda opzione, direi che non sempre si potrà rivelare buona a causa di alcune sorprese che ci potrebbero attendere lungo il viaggio.

Vi consigliamo di prepararvi un percorso preciso un percorso, un itinerario che sia dotato di varie possibilità di sosta: campeggi o aree di sosta, nonché un semplice parcheggio. Noi vi proponiamo alcune imperdibili mete ideali da realizzare in camper perché accessoriate di ogni comfort e particolarmente adatte a famiglie con bambini. Il Parco Palù, un’area grandissima con dei giochi molto carini per i bambini, l’interessante Museo del Miele con la fantastica ed affascinante spiegazione del mondo delle api. Grazie all’area camper e ai campeggi presenti sono un’ottima zona per camperisti e campeggiatori che vogliono trascorrere sia un week-end in relax e divertimento che vacanze per più giorni.

Se la passione dei vostri figli sono i mattoncini Lego, questa è la meta che dovete inserire nella vostra lista: è il parco dei divertimenti di LEGOLAND, situato vicino alla città bavarese di Augsurg, il Parco, grande come 26 campi da calcio, racchiude giochi e divertimenti per grandi e piccini. Infine, un paradiso per grandi e piccini, sia in estate che in inverno, sono le Terme di Catež in Slovenia. Ampi spazi dedicati soprattutto al divertimento dei bambini con giochi d’acqua, scivoli e ambientazioni proprio a loro dedicate. Il campeggio adiacente alle terme è un’utilissima location per i camperisti e campeggiatori che possono accedere direttamente al parco termale.

Prima di tutto, prima di ogni cosa, andate dal meccanico di fiducia, soprattutto se si tratta di una vacanza lunga, ma anche un fine settimana perché se il motore del camper decide di fermarsi… addio ai bei progetti! La revisione del camper non è un capriccio creato dal Codice o dalla Motorizzazione per farci spendere dei soldi. E’ indispensabile per la nostra sicurezza e per la sicurezza degli altri. A questo proposito è possibile scegliere liberamente il centro dove portare il proprio camper. Quello che conta è che il meccanico sia qualificato per svolgere l’incarico. Fra le varie officine presenti in Romagna dove poter effettuare i controlli, vi segnaliamo l’Officina Meccanica Energy di Forlì, o il rimessaggio Hakuna Matata sempre a Forlì, oppure Mp Car Service a Cesena.