cinema

Chiude in bellezza sabato 2 giugno la seconda edizione di Meet the Docs! Film Festival, la kermesse dedicata al cinema documentario che da tre giorni richiama all’Ex deposito Atr di Forlì addetti ai lavori e appassionati del genere. Ad aprire la giornata, fin dalla mattina, il workshop Il Racconto del Conflitto tenuto dai documentaristi Luigi D’Alife e Matteo Lolletti.
Non solo workshop, proiezioni internazionali e dibattiti, tra i protagonisti di quest’ultima giornata ci sono anche gli studenti del liceo classico Morgagni di Forlì che alle ore 17,00 presentano i loro documentari Non è un gioco e Io non mi volto sui temi della legalità e del bullismo. Al termine delle proiezioni, intervengono Lubiano Montaguti assessore alle politiche educative del Comune di Forlì, Marco Molinelli dirigente scolastico del liceo Morgagni, e le psicoterapeute Elisabetta Vignali ed Elisa Damiani.
Quello di sabato è anche i giorno in cui si conclude, dalle 14,30, la sezione competitiva di CortoDoc che vedrà il suo momento cerimoniale alle 20,30 con la proiezione dei cortometraggi vincitori. Presenti Simona Meriggi di Amarcort, Marco Solfrini di Malatesta Short, Gianluca Castellini di Sedicicorto e Francesca Leoni di Ibrida.
Alle ore 19,00 si conclude Glocal, con un altro documentario, (Non)Persone, realizzato e prodotto da quattro studentesse a Forlì – Chiara Ercolani, Alessandra Mancini, Giulia Monaco e Valentina Nardo – che hanno ripercorso la cosiddetta rotta balcanica, quella seguita solitamente da chi fugge dalle guerre dei paesi mediorientali. A parlarne Lucia Zacchini della Caritas e di Ipsia, attiva proprio su quella rotta, e una rappresentanza di Forlì Città Aperta.
Alle 21,00, a chiudere il festival, la proiezione in anteprima assoluta Welcome to Chatila Beach, ultimo documentario del regista forlivese Matteo Lolletti. Girato tra Beirut e l’Italia, il film è il racconto non solo di uno dei più grandi rimossi della storia contemporanea degli ultimi anni – il massacro di Sabra e Chatila – ma anche di una città complessa come la capitale libanese. A dirci di più, oltre al regista, ci sarà l’autore Rai, forlivese, Davide Savelli, uno dei più apprezzati producer di Rai Storia.
Meet the Docs! Film Festival nasce come sintesi del progetto culturale dedicato al mondo dell’audiovisivo The Act of Looking, realizzato da Sunset Comunicazione e Associazione Sovraesposti, con il sostegno del Comune di Forlì.
Il festival è realizzato in collaborazione con Città Di Ebla, ExAtr, Spazi Indecisi, Amarcort Film Festival, MalatestaShort Film Festival, SediciCorto Film Festival e Ibrida festival. Sponsorizzato da Otoplus, Assicoop Romagna Futura, La BCC ravennate forlivese e imolese, Coop Alleanza 3.0, BiFOR – Birra Forlì, Bufalo500Grill food truck, La Granadilla Forlì, Libreria Ubik Cesena. Media partner Teleromagna, ForliToday, MMP WebTv, Radio Città del Capo e Radio Bruno. Sponsor tecnici Vollì ‘Bollicine di Romagna’, GE.GRAF, Faredigitale.