Trio Iftode

Domenica 1 luglio, alle ore 16,00, nel parco a fianco della casetta sede del Museo del Parco, località Campigna di Santa Sofia, organizzato dal Club Alpino Italiano Sezione di Forlì, in occasione del gemellaggio con il CAI di Viterbo, si terrà un concerto del Trio Iftode dal titolo “Musica senza confini“.
Dal caffè concerto alla tradizione romagnola passando per i grandi classici e la miglior musica da film, un vasto repertorio che comprende brani di Carlo Brighi (Zaclên), Secondo Casadei, Ferrer Rossi, Romolo Zanzi, Johann Strauss, Franz Lehàr, Vittorio Monti, Maurice Jarre, George Enescu, Joannes Brahms, Pietro Mascagni, Enrico Toselli, Ennio Morricone, Nino Rota ed altri grandi autori. Un percorso entusiasmante con diversi momenti di puro virtuosismo violinistico del Trio Iftode. Conosciuto anche come “I violini di Romagna”, il trio è formato da una famiglia di musicisti: Teddi Iftode (primo violino), Radu Iftode (secondo violino), Vlad Iftode (pianoforte), di formazione classica e vanta un’intensa attività concertistica in tutt’Italia e all’estero. Partecipazione libera.